In arrivo la luna piena del Cacciatore: ecco quando e come vederla a ottobre

Martino Grassi

13 Ottobre 2021 - 17:08

condividi

Attesa per il prossimo 20 ottobre la luna piena del Cacciatore, il primo plenilunio di autunno. Ecco tutto quello che c’è da sapere sull’origine del suo nome e quando e come vederla al meglio.

In arrivo la luna piena del Cacciatore: ecco quando e come vederla a ottobre

Nel corso del mese di ottobre è in arrivo la prima luna piena di autunno, conosciuta anche come luna piena del Cacciatore, uno spettacolo unico reso ancora più affascinante dal fatto che il nostro satellite potrebbe assumere una colorazione arancione.

La data da cerchiare in rosso sul calendario è quella del 20 ottobre, ma vediamo qual è l’origine del nome di questa particolarissima luna piena e qual è il momento migliore per vederla dall’Italia.

In arrivo la luna piena del Cacciatore a ottobre

Attesa per il prossimo 20 ottobre 2021 la luna piena del Cacciatore, un evento che trae il suo particolare nome dai nativi americani, e in particolare dalla tribù degli Algonchini, una delle più numerose. Come spesso accade in questi casi il nome della luna piena era associato a delle azioni di vita quotidiana che caratterizzavano il periodo dell’anno in cui si presentava e in questo caso, con l’avvicinarsi dell’inverno, era necessario raccogliere grandi scorte di cibo.

Proprio per questo motivo i nativi americani davano il via ad un intenso periodo di caccia. Questa luna, come spiega l’Unione Astrofili Italiani, era particolarmente venerata, sia nel nuovo che nel vecchio continente, proprio perché anticipava uno delle stagioni più rigide dell’anno. Oltre a luna piena del Cacciatore è chiamata anche luna del Sangue o Sanguigna, data l’incessante caccia dei nativi americani.

Come e quando vederla dall’Italia

La luna del Cacciatore raggiungerà la fase di piena il prossimo 20 ottobre, in un orario a ridosso del tramonto. Il nostro satellite sorgerà ad est, tuttavia per vederla al meglio dovremmo aspettare che il sole sparisca completamente, alle 18:20 circa.

Durante le prime ore di buio, condizioni atmosferiche permettendo, sarà possibile ammirare lo spettacolo della luna piena nel nostro cielo. Per vederla al meglio, come sempre, è consigliabile recarsi in una zona isolata, lontana dalla città come la spiaggia o la montagna, in modo tale che l’inquinamento luminoso non interferisca con la luce riflessa dalla luna.

Sebbene la prossima luna piena non sarà particolarmente luminosa o grande, quello che la potrebbe rendere unica è il suo colore. La luna piena del cacciatore potrebbe apparire arancione grazie ad un effetto fisico dovuto alla sua vicinanza all’ora del tramonto.

Argomenti

# Italia
# Spazio

Iscriviti a Money.it