Dodge Viper, la selvaggia auto sportiva ad alte prestazioni protagonista delle strade americane negli anni ’90, è andata fuori produzione nel 2017. Questo però a quanto pare non ha segnato del tutto la fine della famosa auto americana.

Nel 2020 vendute 4 unità di Dodge Viper

Infatti mentre Dodge ha smesso di produrre la sua celebre auto ormai da molto tempo, alcune unità hanno continuato ad essere messe in vendita presso alcuni concessionari americani.

L’auto è uscita di produzione ben 3 anni fa

La casa madre di Dodge, Fiat Chrysler, ha pubblicato oggi i dati di vendita completi per il 2020 negli Stati Uniti, e proprio lì nelle classifiche con i totali delle vendite per i marchi Ram, Jeep, Chrysler e Fiat nel riquadro relativo a Dodge c’era un nome familiare ma inaspettato: quello di Dodge Viper.

Si scopre che Dodge ha venduto quattro Dodge Viper nel 2020. Nonostante abbia venduto solo due nuove Viper, durante i primi tre trimestri del 2020, Dodge ha successivamente raddoppiato le sue vendite con altre due Viper piazzate nel quarto trimestre.

Per quanto riguarda la spiegazione, è possibile che una o più auto siano sopravvissute nelle concessionarie, accumulando un leggero chilometraggio rimanendo a disposizione delle concessionarie o servendo come auto immagine prima di essere vendute e immatricolate come nuove auto.

Per quanto riguarda il ritorno di una nuova Dodge Viper sul mercato se ne parla da tempo ma al momento non vi è nulla di concreto. In un’epoca in cui il settore automobilistico sembra ormai irrimediabilmente proiettato verso auto completamente elettriche sembra difficile ipotizzare il ritorno di questa muscle car dai consumi importanti.