Fusioni banche europee: Deutsche Bank è pronta

Andamento positivo per le azioni Deutsche Bank dopo i segnali di apertura arrivati dal management dell’istituto.

Fusioni banche europee: Deutsche Bank è pronta

Nell’ambito dell’atteso, e sempre più imminente, piano di fusioni delle banche europee, Deutsche Bank si è detta pronta a partecipare.

Non solo. L’istituto con sede a Francoforte ha fatto sapere che una fusione con un altro istituto europeo è più probabile di un’operazione condotta con un istituto domestico.

Poco dopo l’avvio delle contrattazioni a Wall Street, e dopo aver toccato un massimo di seduta a 6,687 euro, le azioni Deutsche Bank passano di mano a 6,597 euro, +0,32% rispetto al dato precedente.

Nonostante un rialzo del 6,7 per cento messo a segno negli ultimi tre mesi, le azioni Deutsche Bank rispetto a un anno fa valgono il 23,6% in meno.

Deutsche Bank: von Rohr, pronti a fusioni con banche europee

Una fusione? È più probabile che avvenga con un’altra banca europea che con un altro istituto tedesco.

È quanto ha detto il vice Amministratore delegato della banca tedesca, Karl von Rohr, intervenuto ad un convegno. “Per noi, il consolidamento è più probabile a livello europeo”.

Ed è proprio in vista di un’operazione straordinaria che la banca ha accelerato il processo di ristrutturazione che ha spinto in rosso per 832 milioni l’ultima riga di conto economico del terzo trimestre.

Deutsche Bank: capitalizzazione è un ostacolo

Ma, come rilevato, l’andamento delle azioni Deutsche Bank rappresenta un ostacolo non da poco ad operazioni straordinarie con altri istituti europei.

Ai prezzi attuali, l’intera Deutsche Bank vale 13,6 miliardi di euro: praticamente la metà del valore di UniCredit (27,8 miliardi di euro) e circa un terzo di Intesa Sanpaolo (40,9 miliardi).

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Deutsche Bank

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \