Centeno (Eurogruppo): preoccupati per bassa crescita Italia

Mentre a Roma è in corso il consiglio dei ministri per l’approvazione del decreto crescita, il presidente dell’Eurogruppo Mario Centeno si dice preoccupato per la debole performance dell’economia italiana

Centeno (Eurogruppo): preoccupati per bassa crescita Italia

La zona euro è preoccupata per la debole crescita dell’economia italiana, fortemente indebitata, e chiede al Paese di realizzare i suoi piani di bilancio «in maniera credibile».

Parole pronunciate dal presidente dell’Eurogruppo Mario Centeno (nella foto) in un’intervista rilasciata all’agenzia di stampa Reuters. Centeno, che guida i 19 ministri delle Finanze della zona euro, ha detto di ritenere essenziale che la terza economia del blocco torni a crescere rispettando allo stesso tempo i suoi obiettivi di bilancio.

«È una sfida su cui non possiamo mai abbassare la guardia, ecco perché c’è preoccupazione. La grande sfida dell’economia italiana è crescere», ha ribadito Centeno.

Ricordiamo che oggi a Roma il consiglio dei ministri si è riunito per approvare il decreto crescita che dovrebbe dare stimolo all’economia italiana attraverso agevolazioni fiscali, incentivi agli investimenti e taglio del debito per le amministrazioni locali. L’economia italiana è finita in recessione tecnica alla fine del 2018 e stenta a riprendere slancio anche nei primi mesi di quest’anno.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Italia

Argomenti:

Mario Centeno Italia

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.