Davide Giri: chi era, chi lo ha ucciso e perché

Giorgia Bonamoneta

3 Dicembre 2021 - 20:55

condividi

Cronaca nera: assassinato studente italiano iscritto alla Columbia University dal 2016. Il giovane sembra essere stato accoltellato in un tentativo di rapina finito male.

Davide Giri: chi era, chi lo ha ucciso e perché

È di ieri la notizia dell’omicidio di Davide Giri, giovane studente di origine italiana. Giri si trovava a New York per studiare e lavorare alla Columbia University dal 2016.

Di ritorno da un evento sportivo, di cui era un fan, Davide Giri è stata raggiunto da una coltellata nello stomaco. Le motivazioni sono ancora da accertare, ma sembrano essere legate a un tentativo di rapina ai suoi danni.

Il probabile assassino è stato fermato dalla polizia e arrestato. Dalle prime indiscrezioni il suo nome è Vincent Pinkney, un giovane che è stato già in passato accusati di reati come rapina e aggressione.

Chi era Davide Giri: viaggiatore e studente all’estero

Come accade spesso in questi casi di cronaca nera, la vittima viene ricordata nel migliore dei modi. Lo stesso principio vale, ancora di più, per Davide Giri.

Davide Giri era un giovane studente di appena trentanni, trasferitosi all’estero in diverse occasioni per approfondire gli studi. Nato ad Alba, in provincia di Cuneo, ha studiato e si è laureato al Politecnico di Torino con il massimo dei voti.

Dopo aver fatto la specialistica a Shangai e aver girato il mondo, Giri aveva deciso di trasferirsi a New York per un master alla Columbia University. Viveva negli Stati Uniti dal 2016, dove svolgeva anche l’attività di assistente per i docenti universitari che in queste ore lo stanno ricordando con affetto.

Omicidio a New York: chi ha ucciso Davide Giri?

Davide era di ritorno da una serata nella quale aveva giocato una partita di calcio con la sua squadra, il NY International FC. Giri stava percorrendo la strada a un isolato da Morningside Park (Harlem) - dove nel 2019 era già stata accoltellata Tessa Majors, studentessa della Barnard University - quando è stato raggiunto da una coltellata.

Vincent Pikney lo ha colpito all’addome, causandogli una ferita grave. La corsa in ospedale, al vicino Mount Sinai Morningside Hospital, non è bastata per salvargli la vita. Tra le vittime di quella sera, anche altri due passanti. Un italiano, ferito al collo e un uomo che è stato “solo” minacciato da Pikney.

Omicidio Davide Giri: chi è Vincent Pikney

Vincent Pikney è un giovane di 25 anni che è stato accusato per l’omicidio di Davide Giri. Al momento sono in corso gli accertamenti, ma non sembrano esserci dubbi sul suo coinvolgimento.

Vincent Pikney è stato già arrestato diverse volte, nello specifico 11 volte dal 2012 per rapine e altri reati come aggressione. Questo, insieme a una segnalazione, ha fatto scattare l’arresto. Il nome di Vincent Pikney è noto alle autorità perché membro di una gang della zona, la Everybody Killas (Evk), coinvolta in altri casi simili.

Omicidio Davide Giri: cosa è successo e perché?

Davide Giri stava tornando a casa quando ha incontrato Vincent Pikney. Probabilmente non stava aspettando lui, un dato che si può desumere dalla presenza di altre vittime in quella serata.

Un turista italiano è stato raggiunto al collo dal coletto di Pikney, mentre un’altra persone è stata salvata dall’arrivo della polizia. La polizia di New York è stata condotta dal presunto assassino da una persona che sembra aver riconosciuto l’aggressione.

Quando la polizia ha trovato Vincent Pikney questo stava minacciando con un arma una terza persona in un tentativo di rapina, l’ennesima.

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Argomenti

Iscriviti a Money.it