Criptovalute boom: nel 2021 investimenti superiori al totale degli ultimi 10 anni

Riccardo Lozzi

21 Dicembre 2021 - 15:10

condividi

Il mercato delle criptovalute e degli NFT ha osservato un boom nel 2021: gli investimenti nel settore nell’ultimo anno sono maggiori alla somma registrata nei 10 anni di vita della tecnologia.

Criptovalute boom: nel 2021 investimenti superiori al totale degli ultimi 10 anni

Nel 2021 si è assistito a un boom mondiale del valore delle criptovalute e NFT. Questo mercato è infatti riuscito ad attrarre un valore di capitalizzazione di 3 trilioni di dollari, grazie anche ai fondi di venture capital che hanno investito circa 30 miliardi di dollari. Le stime sono state pubblicate in un report pubblicato da PitchBook Data che tiene conto di tutte le operazioni fino al 15 dicembre.

Oltre al valore assoluto certamente importante, l’elemento più significativo riportato dal documento è quello relativo al fatto che, nel 2021, i fondi di capitale di rischio hanno investito una cifra pari a più della somma totale ottenuta nei 10 anni di vita delle criptovalute.

Inoltre, le risorse investite nel comparto di questa tecnologia relativamente recente sono aumentate di circa un quadruplo rispetto allo scorso record conseguito nel 2018, in cui il settore aveva raggiunto un ammontare totale di 8 miliardi di dollari.

Un vero e proprio anno d’oro per le valute virtuali, le quali hanno saputo approfittare in maniera efficace delle circostanze favorevoli di questi ultimi 12 mesi e, al tempo stesso, hanno fronteggiato al meglio le diverse insidie che pure si sono presentate.

Criptovalute e NFT: i dati del boom nel 2021

Gli Stati Uniti rappresentano il Paese con i maggiori investimenti, con circa 7,2 miliardi di dollari collocati dai venture capitalist con sede negli States.

PitchBook Data ha evidenziato quali sono state le maggiori operazioni che hanno portato al risultato finale. Al primo posto troviamo FTX, specializzato nell’exchange di derivati crypto, appaiato da Custodian New York Digital Investment Group. Entrambi sono riusciti ad attrarre 1 miliardo di dollari ciascuno.

Poco distante si posiziona Forte, fornitore di piattaforme blockchain per il settore game, che ha raggiunto la cifra di 725 milioni di dollari. MoonPay, società attiva nello sviluppo di infrastrutture di pagamento per le criptovalute, si è assicurata un finanziamento di 555 milioni di dollari.

Chiude la Top 5 Dapper Labs, specializzata in flow blockchain, capace di raccogliere sul mercato 350 milioni di dollari nel 2021.

Le insidie del settore nel 2021

L’aumento degli investimenti nel settore delle criptovalute si è verificato nonostante una serie di eventi potenzialmente avversi che avrebbero potuto comprometterne la crescita.

Tra questi, ad esempio, la stretta di vite che è stata adottata dalla Cina per vietare gli scambi di criptovalute.

La decisione concertata dal Governo di Pechino e dalla Banca centrale cinese ha causato negli ultimi mesi un crollo del valore del Bitcoin, capace poi di riprendersi, portando così a uno storico sorpasso degli Stati Uniti nei confronti della stessa Cina nelle operazioni di mining.

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.