Crimea: russi assaltano nave ucraina

Le forze russe di stanza in Crimea hanno assaltato l’ultima nave della Flotta del mar nero ancora in mano ucraina.

A comunicarlo è stato il portavoce del ministero della difesa di Kiev attraverso Facebbok.

L’equipaggio della dragamine Cherkasky si sarebbe barricato all’interno della nave che era l’ultima ad issare ancora bandiera ucraina.

Ieri si era infatti arresa la Kostyantyn Olshanskiy, mentre ieri le forze armate di Mosca erano riuscite a prendere il controllo della base navale di Feodosia, una delle ultime rimaste sotto gli ucraini dopo l’annessione della Crimea alla Russia.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza

Argomenti:

Russia Ucraina Crimea

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.