Dall’elaborazione Quotidiano Energia sui dati rilevati alle 8:00 di ieri dell’Osservaprezzi del Mise, l’andamento del costo dei carburanti settimanale resta abbastanza stabile. Variazioni decisamente minime si registrano sul prezzo medio nazionale praticato dalle compagnie nelle modalità self e servito, sia sulla benzina che sul diesel. Stesso discorso per il prezzo del GPL, mentre per il metano c’è da segnalare il costo ribassato di mezzo centesimo di euro al kg, da parte delle pompe Api-IP.

Benzina: prezzi medi nazionali 16 ottobre 2020

L’indice medio italiano del prezzo della benzina modalità self è di 1,398 € al litro (+0,001) rispetto a venerdì scorso. La benzina al servito costa 1,549 euro/litro (+0,001).

L’offerta più bassa del prezzo benzina self è praticato mediamente alle pompe Esso con 1,395 €/litro, molto simile (1,396) il costo applicato da Q8. Il prezzo più alto è praticato dalla compagnia Agip-Eni a 1,409 euro al litro, ma è molto vicina a 1,407 l’offerta di Agip-IP. Alle pompe no logo, il costo applicato è di 1,385 € al litro.

Il prezzo medio più basso della benzina servito sul territorio nazionale, è proposto dalla compagnia Tamoil con 1,508 €/litro. Lontane tutte le altre a marchio, dove l’offerta più alta è praticata da Agip Eni a 1,605 euro/litro, prezzo simile (1,603) applicato da Api-IP. Alle pompe no logo, il costo medio è di 1,442 € al litro.

Diesel: prezzi medi nazionali 16 ottobre 2020

L’indice medio nazionale del prezzo praticato sul diesel modalità self è di 1,265 euro al litro (-0,001 rispetto a venerdì scorso). Il prezzo medio in Italia del diesel servito è di 1.419 euro al litro (-0,002).

Il costo medio in Italia più conveniente del diesel self, è offerto dalle compagnie Esso e Q8 con 1,261 € al litro, si tratta di un aumento medio di circa mezzo centesimo. Il prezzo più alto è applicato alle pompe Agip Eni a 1,283 euro/litro, in questo caso c’è un risparmio di 0,006 rispetto a venerdì scorso. Le compagnie no logo praticano un prezzo medio di 1,248 €/litro (invariato).

Il prezzo medio nazionale più basso del diesel servito è applicato dalla compagnia Tamoil con 1,380 € al litro (invariato), tutte le altre a marchio sono nettamente superiori a 1,4. La vendita al prezzo più alto è praticata alle pompe Api-IP a 1,482 euro/litro (-0,004); vicino (1,479) il costo medio di Agip Eni. Le compagnie no logo lo offrono mediamente a 1,307 euro al litro.

Prezzi GPL e metano

Il costo medio nazionale del GPL offerto dalle principali compagnie, va dallo 0,577 euro al litro alle pompe Q8, fino allo 0,596 €/litro offerto da Agip Eni. Alle compagnie no logo, il costo medio praticato è 0,569 euro/litro.

Per quanto concerne il costo medio nazionale del metano, si parte dallo 0,988 euro al kg di Api-IP e Q8, in aumento di circa mezzo centesimo, fino allo 0,996 €/kg di Agip Eni. Il prezzo medio nazionale applicato dalle compagnie no logo è 0,971 euro al kg (+0,002).