Concorso pubblico per 102 Assistenti Amministrativi nell’AO San Giovanni - Addolorata

Bando di concorso Regione Lazio: 102 posti di Assistenti Amministrativi. Requisiti generali e specifici; presentazione e scadenza della domanda; prove d’esame.

Concorso pubblico per 102 Assistenti Amministrativi nell'AO San Giovanni - Addolorata

Un nuovo bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, è stato pubblicato dalla Regione Lazio sulla Gazzetta Ufficiale dell’8 ottobre 2020, al fine di assumere 102 Assistenti Amministrativi, categoria C, presso l’Azienda Ospedaliera Complesso Ospedaliero San Giovanni - Addolorata.

Sui 102 posti disponibili, 10 sono riservati al personale interno già in possesso di un contratto a tempo indeterminato e dei requisiti richiesti dal concorso. Si ricorda, che il 30% dei posti è riservato ai volontari delle Forze Armate. I vincitori del concorso o coloro che saranno assunti tramite scorrimento della graduatoria, non potranno cambiare la sede assegnata per i primi cinque anni di servizio.

Requisiti di ammissione

  • essere cittadini italiani o di uno degli Stati membri della UE;
  • essere maggiorenne e non aver raggiunto il limite d’età per la messa a riposo;
  • ricevere l’idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni lavorative previste dal profilo professionale oggetto del concorso;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • fare parte dell’elettorato attivo;
  • non essere stato licenziato da dipendente di una pubblica amministrazione o aver ricevuto l’interdizione dai pubblici uffici;
  • non aver ricevuto condanne penali, né avere procedimenti penali pendenti;
  • essere in possesso del diploma di istruzione secondaria di II grado o equivalente, che consente l’iscrizione a un corso universitario;
  • aver assolto agli obblighi di leva;
  • conoscenza adeguata della lingua inglese e di elementi di informatica;

Domanda di partecipazione al concorso

La richiesta di ammissione al concorso deve essere effettuata entro la scadenza del bando, ovvero entro le ore 23:59 del 7 novembre 2020, esclusivamente per via telematica, collegandosi al sito https://hsangiovanniroma.iscrizioneconcorsi.it/. per effettuare la registrazione e seguire poi l’iter indicato.

Prove d’esame e punteggio assegnato, titoli compresi

L’AO San Giovanni Addolorata si riserva la possibilità di effettuare una prova preselettiva, nel caso ritenesse il numero di domande troppo alto rispetto ai posti disponibili. L’eventuale suddetta prova, consisterà in una prova scritta con quesiti a risposta multipla. Passeranno l’esame, e quindi alla successiva prova scritta, i primi 612 classificati. Il punteggio ottenuto nella prova preselettiva non concorre alla formazione della graduatoria finale.

La Commissione esaminatrice potrà assegnare 100 punti totali, di cui 30 destinati alla prova scritta, 20 alla prova pratica, 20 alla prova orale. I restanti 30 punti verranno assegnati per la valutazione dei titoli (5 per i titoli di carriera e per i titoli accademici e di studio; 2 per pubblicazioni e titoli scientifici; 18 per il curriculum formativo e professionale.

La prova scritta, così come quella pratica e orale, avranno come oggetto d’esame le seguenti materie:

  • elementi di diritto amministrativo, di diritto costituzionale e dell’ordinamento statale in materia di appalti;
  • trasparenza, diritto d’accesso, tutela della privacy, prevenzione della corruzione;
  • i principi contabili, il conto economico, lo stato patrimoniale, il controllo di gestione, la contabilità analitica;
  • la responsabilità penale, civile, contabile e disciplinare del personale dipendente;
  • legislazione sanitaria nazionale e regionale;
  • principali istituti contrattuali della dirigenza e del personale non dirigente del Servizio Sanitario Nazionale;
  • codice di comportamento dei dipendenti pubblici.

La prova scritta prevede un elaborato con quiz a cui rispondere in modo sintetico. La prova pratica consiste nella predisposizione in forma scritta di un atto o provvedimento inerenti il profilo a concorso. La prova orale servirà a verificare la conoscenza delle materie sopra indicate, la conoscenza della lingua inglese e la capacità di utilizzo di strumenti e applicazioni informatiche più diffuse.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories