Concorso Polizia di Stato, bando per 11 orchestrali

Nuovo bando di concorso per 11 orchestrali della banda della Polizia di Stato: requisiti, posizioni e informazioni sulla candidatura.

Nuovo concorso pubblico nella Polizia di Stato per il reclutamento di 11 orchestrali.
Il Ministero dell’Interno, Dipartimento della Pubblica Sicurezza, ha infatti pubblicato un bando volto all’inserimento di nuove risorse nella banda musicale della Polizia di Stato.
Gli interessati potranno presentare la propria candidatura fino al 24 novembre 2016.
Di seguito tutte le informazioni sul nuovo bando di concorso della Polizia di Stato per orchestrali: requisiti, posizioni e come presentare la propria candidatura.

Concorso orchestrali Polizia di Stato: posizioni messe a bando
E’ stato pubblicato un nuovo concorso per il reclutamento di 11 orchestrali da inserire nella banda della Polizia di Stato. Le figure ricercate sono diverse e andranno ad occupare diverse posizioni all’interno del corpo musicale.
I posti messi a bando, come indicati sulla Gazzetta Ufficiale, sono i seguenti:

  • 1 posto di 1° Fagotto;
  • 1 posto di Timpano con l’obbligo del tamburo e di altri strumenti a percussione (Xilofono, Vibrafono, Marimba, Campanelli, etc.);
  • 1 posto di Strumenti a percussione e grancassa (Xilofono, Vibrafono, Marimba, Campanelli, etc.) con l’obbligo dei timpani;
  • 1 posto di 2° Corno;
  • 1 posto di 1° Clarinetto soprano Sib n° 8;
  • 1 posto di 2° Saxofono tenore;
  • 1 posto di 3° Saxofono contralto Mib;
  • 1 posto di 2° Clarinetto soprano Sib n° 11;
  • 1 posto di 2° Tamburo con l’obbligo di ogni altro strumento a percussione esclusi: Timpano, Vibrafono, Xilofono, Marimba, Campanelli;
  • 1 posto di 4° Trombone tenore;
  • 1 posto di 4° Saxofono contralto Mib.

Concorso orchestrali Polizia di Stato: requisiti
Per poter partecipare al concorso indetto per il reclutamento di 11 orchestrali da inserire nella banda della Polizia di Stato è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere cittadino italiano;
  • godere dei diritti politici;
  • aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver compiuto i 32 anni di età;
  • idoneità psico-fisica ed attitudinale all’espletamento delle mansioni di carattere professionale nei ruoli della Polizia di Stato;
  • possedere le qualità morali e di condotta previste dall’art. 35, comma 6, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165;
  • per i candidati di sesso maschile, non essere stati dichiarati obiettori di coscienza e per tale motivo essere stati ammessi a prestare servizio militare non armato ovvero servizio sostitutivo civile, ai sensi dell’articolo 636, primo comma, del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66, ovvero aver rinunciato formalmente e nei modi di legge allo status di obiettore di coscienza;
  • non essere stati espulsi dalle Forze armate, dai Corpi militarmente organizzati ovvero destituiti da pubblici uffici o dichiarati decaduti da un impiego statale, ai sensi dell’art. 127, comma 1, lett. D), del decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957, n. 3, né aver riportato condanna a pena detentiva per delitto non colposo od essere stati sottoposti a misura di sicurezza o di prevenzione;
  • aver conseguito il diploma di conservatorio nello strumento relativo al posto per cui si concorre e, qualora il suddetto titolo di studio non abbia valenza di diploma di scuola secondaria di secondo grado che consenta l’iscrizione ai corsi universitari, aver conseguito altresì un diploma di scuola secondaria di secondo grado.

Concorso orchestrali Polizia di Stato: domanda e selezione
Gli interessati al concorso per il reclutamento di orchestrali da inserire nella Polizia di Stato possono presentare la domanda entro il 24 novembre 2016 seguendo l’apposita procedura online.
Per quanto riguarda la procedura di selezione è prevista una fase di valutazione dei requisiti e dei titoli dei candidati, e una successiva fase di verifica.
Le prove saranno articolate in tre fasi: ci sarà una prova di esecuzione individuale, una di lettura ed esecuzione a prima vista di uno o più brani scelti dalla commissione, una fase di esecuzione all’interno della banda della Polizia di Stato e un colloquio mirato a verificare le conoscenze del candidato.

Per ogni ulteriore informazione si rimanda al bando in allegato.

Iscriviti alla newsletter Lavoro e Diritti

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.