Concorso Formez PA anche per diplomati: requisiti, prove e come candidarsi

Teresa Maddonni

6 Ottobre 2021 - 13:59

condividi

Formez PA assume diplomati e laureati a tempo pieno con contratto a termine. Il concorso pubblico non prevede la prova scritta. Vediamo quali sono i requisiti, come fare domanda, posti e sedi.

Concorso Formez PA anche per diplomati: requisiti, prove e come candidarsi

Concorso Formez PA: sono due i bandi pubblicati per l’assunzione di giovani diplomati o laureati a tempo pieno e determinato in diverse regioni d’Italia.

Il totale dei posti a concorso per Formez PA è di 60 unità e per partecipare servono determinati requisiti indicati dai bandi nei quali viene anche spiegato come fare domanda entro la scadenza del prossimo 15 ottobre.

Il concorso Formez PA, per entrambe le procedure, prevede selezioni senza una prova scritta.

Ricordiamo che Formez PA, Centro servizi, assistenza, studi e formazione per l’ammodernamento delle PA, si occupa del supporto all’attuazione delle riforme, della promozione dell’innovazione e della digitalizzazione, del supporto alle attività per la realizzazione del PNRR e della selezione per l’accesso al pubblico impiego.

Vediamo nel dettaglio cosa prevede il concorso Formez PA, profili ricercati, sedi e come candidarsi per essere assunti anche con il diploma.

Concorso Formez PA: 60 posti per diplomati e laureati

Due avvisi di concorso Formez PA per un totale di 60 posti per diplomati e laureati. I candidati selezionati per il concorso Formez PA sono destinati a due aree: quella gestionale e quella tecnica. I 60 posti sono così divisi:

  • 30 unità per l’Area gestionale – profilo C1 Professional, presso una delle sedi di Formez PA;
  • 30 unità per l’Area tecnica – B1, presso una delle sedi di Formez PA.

I posti, per ciascuna delle due selezioni del concorso Formez PA, sono così divisi nelle tre sedi:

  • 22 posti a Roma;
  • 5 posti a Napoli;
  • 3 posti a Cagliari.

Le assunzioni, per entrambe le aree, avranno una durata massima di 4 mesi. Nel dettaglio:

  • le risorse selezionate per il profilo C1, Area gestionale, saranno impegnate in via prioritaria, ma non esclusiva, nelle “attività di gestione e di monitoraggio dei progetti di rafforzamento della capacità istituzionale e Assistenza Tecnica rivolti alla pubblica amministrazione” come si legge nell’avviso di Formez PA;
  • le risorse selezionate invece per l’Area tecnica B1, i diplomati, svolgeranno in via prioritaria, ma sempre non esclusiva, “attività di supporto tecnico segretariale e organizzativo, preparazione di riunioni ed eventi di lavoro, monitoraggio tecnico e finanziario nell’ambito dei Progetti di Formez PA”.

Concorso Formez PA: requisiti

I requisiti generali per partecipare al concorso Formez PA sono i seguenti:

  • essere cittadino italiano o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nei bandi. Nel caso in cui i candidati non siano cittadini italiani gli stessi devono essere in possesso di un livello di conoscenza della lingua italiana di livello certificato al minimo C2 sia parlato sia scritto;
  • godere dei diritti civili e politici;
  • far parte dell’elettorato politico attivo;
  • non avere subito provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o di decadenza da un impiego statale;
  • avere idoneità fisica;
  • non avere di condanne penali e non essere destinatari di provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale;
  • non aver avuto precedenti contratti di lavoro subordinato con il Formez PA anche non continuativi.

In requisiti specifici invece sono i seguenti:

  • per l’Area gestionale profilo C1 la laurea magistrale (specialistica o vecchio ordinamento) e conoscenza della lingua inglese (livello B1), in conformità con il Quadro Comune Europeo di riferimento per la conoscenza della Lingua (QCER);
  • per l’Area tecnica profilo B1 un diploma di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale o che comunque consenta l’accesso all’università e conoscenza della lingua inglese (livello B1).

Prove e domanda

Non ci sono prove scritte per il concorso Formez PA, ma si procederà alle assunzioni tramite valutazione dei titoli e colloquio.

La valutazione dei titoli procede con l’attribuzione dei punteggi indicati in modo dettagliato nei bandi che alleghiamo di seguito. Il colloquio si intenderà superato con il conseguimento del punteggio minimo pari a 21/30 punti.

Ma come fare domanda per il concorso Formez PA? La candidatura per ciascuna delle due selezioni va presentata entro le ore 20.00 del 15 ottobre 2021 attraverso la modalità telematica (clicca qui).

Una volta effettuata la registrazione e/o l’accesso il candidato deve compilare tutte le schede del form online. Al termine dell’inserimento delle informazioni richieste sarà generato un codice di iscrizione univoco che costituisce ricevuta dell’avvenuta iscrizione.

La procedura prevede che il candidato debba inoltre:

  • dichiarare di aver preso visione dell’informativa sul trattamento dei dati personali;
  • dichiarare di essere in possesso dei requisiti specificati in precedenza;
  • allegare alla domanda la fotocopia fronte/retro di un documento di identità in corso di validità. La firma sul documento deve essere apposta digitalmente;
  • inserire il curriculum debitamente sottoscritto che vale come autodichiarazione. La firma deve essere apposta digitalmente;
  • selezionare una o più sedi di interesse di Formez PA tra quelle indicate (Roma, Napoli, Cagliari).

Per maggiori dettagli sul concorso Formez PA, candidatura e punteggi rimandiamo, come abbiamo anticipato, ai bandi completi che alleghiamo di seguito.

Concorso Formez PA Area gestionale C1
Assunzione laureati per 30 posti: avviso
Concorso Formez PA Area tecnica B1
Assunzione diplomati per 30 posti: avviso

Iscriviti a Money.it