Concorsi per OSS e infermieri: ecco i bandi attivi

Ecco tutti i bandi di concorso pubblici attivi per OSS e infermieri: tutto quello che c’è da sapere sui requisiti, la scadenza e come presentare domanda.

Concorsi per OSS e infermieri: ecco i bandi attivi

Nuove opportunità di lavoro per chi desidera lavorare come infermiere o OSS.

Sono due, infatti, i bandi di concorso in scadenza a settembre per chi desidera ricoprire una delle posizioni.

Mentre l’Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico “G.Martino” di Messina è alla ricerca di 5 risorse che vadano a ricoprire il ruolo di Collaboratore Professionale Sanitario – Infermiere Pediatrico, l’ASST di Mantova ha indetto un bando di concorso per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 14 OSS.

Di seguito tutto quello che c’è da sapere su entrambi i concorsi.

Concorso per 5 infermieri

Come accennato, l’Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico “G.Martino” di Messina è alla ricerca di 5 Infermieri che verranno inseriti con un contratto a tempo indeterminato in categoria D.

I candidati ricercati dalla struttura devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o cittadinanza di uno dei Paesi dell’UE;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • laurea in Infermieristica Pediatrica o Diploma universitario per Infermieri Pediatrici o Diploma conseguito in base al precedente ordinamento;
  • iscrizione al relativo albo professionale;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti o dispensati o licenziati presso le pubbliche amministrazioni.

La selezione, oltre a una valutazione dei titoli, prevede anche l’espletamento di una prova scritta che consiste nel rispondere a quesiti a risposta sintetica o multipla sulle materie oggetto della selezione pubblica, in una prova pratica e in una prova orale.

Gli interessati potranno presentare domanda entro il termine del 17 settembre 2018 scegliendo tra due alternative: o a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata al Commissario dell’AOU “G.Martino” Policlinico di Messina – Via Consolare Valeria 98125 Contesse – Messina, oppure tramite una casella di posta elettronica certificata all’indirizzo PEC: [email protected]

Insieme alla domanda dovranno essere allegati anche i seguenti documenti:

  • documento valido di identità;
  • titoli o documenti utili utili alla valutazione;
  • elenco in triplice copia dei documenti e titoli presentati, datato e sottoscritto;
  • curriculum formativo e professionale, datato e sottoscritto;
  • ricevuta relativa alla quota di partecipazione al concorso, pari a 10 euro, da versare secondo le modalità indicate sul bando.

Concorso per 14 OSS

Nuove importanti opportunità di lavoro anche per gli OSS.

L’ASST di Mantova è infatti alla ricerca di 14 Operatori socio sanitari da assumere a tempo indeterminato e inserire in categoria B.

I requisiti richiesti, in questo caso, sono:

  • cittadinanza italiana, oppure l’appartenenza ad uno dei paesi dell’Unione Europea o appartenere ad una delle categorie previste dal bando;
  • idoneità fisica all’impiego e alle mansioni della posizione bandita;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo nonché non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione, o licenziati a decorrere dalla data di entrata in vigore del primo contratto collettivo;
  • assenza di condanne penali che darebbero titolo per procedere alla risoluzione del rapporto di impiego stesso;
  • attestato di Qualificazione Professionale di Operatore Socio Sanitario o altro equivalente specifico titolo conseguito a seguito del superamento del corso di formazione di durata annuale.

Oltre alla valutazione dei titoli la procedura di selezione prevede anche il superamento di due prove d’esame, una pratica e una orale.

Nel caso le domande dovessero essere più di 500 è previsto anche l’espletamento di una prova di preselezione.

Gli interessati possono presentare domanda di partecipazione entro il 20 settembre 2018 esclusivamente per via telematica dalla pagina dedicata al concorso, allegando i seguenti documenti:

  • fotocopia fotostatica di un documento di riconoscimento in corso di validità;
  • ricevuta dell’attestazione del versamento della tassa di concorso pari a € 10,33;
  • documentazione attestante il regolare soggiorno in Italia;
  • documentazione attestante il riconoscimento in Italia di titolo di studio abilitante alla professione conseguito in altro paese dell’Unione Europea o Stato Estero;
  • documentazione attestante il riconoscimento in Italia di servizio prestato all’estero;
  • pubblicazione edite a stampa;
  • certificazione rilasciata da apposita struttura sanitaria pubblica attestante gli elementi essenziali di cui ai benefici previsti ai sensi dell’art. 20 della l. n. 104/1992 e dell’art. 16 della l.n. 68/1999 (richiesta ausili e tempi aggiuntivi per disabili e portatori di handicap.

Per qualsiasi altra informazione si rimanda ai relativi bandi di concorso.

Iscriviti alla newsletter "Lavoro" per ricevere le news su Bando di concorso

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.