Come salvare foto e video inviati con Snapchat su iPhone e Android

Federico Tesio

15/09/2014

30/03/2017 - 10:47

condividi

Snapchat permette di inviare e ricevere fotografie e video visualizzabili per un massimo di 10 secondi prima di cancellarle definitivamente da iPhone e dispositivi Android. Ma c’è un trucco per scaricare il materiale digitale in maniera anonima e sicura.

Come salvare foto e video inviati con Snapchat su iPhone e Android

Vi abbiamo già parlato di Snapchat e di come potete utilizzare l’applicazione per inviare foto e video con una visualizzazione limitata da 1 a 10 secondi a scelta del mittente.

Se proprio non riuscite a resistere alla tentazione di conservare quella foto tanto tanto tenera della vostra ragazza intenta a coccolare il proprio gatto sul divano, non disperate: questa lista delle applicazioni migliori per salvare foto e video inviati con Snapchat vi permetterà di riportare alla vostra memoria tutti i momenti di intimità scambiati e inesorabilmente cestinati da iPhone e dispositivi Android.

SnapBox

Questa applicazione disponibile per iOS vi permetterà di salvare qualsiasi file ricevuto con Snapchat sui vostri dispositivi. Per utilizzarla, vi basterà accedere all’app utilizzando i vostri username e password di Snapchat all’arrivo di una nuova notifica. Una delle migliori applicazioni in circolazione.

SnapSpy

Funziona come Snapbox, ma vi permette inoltre di inviare foto scelte direttamente dalla vostra libreria come Snap (cosa non consentita dall’app originale, che richiede scatti ad hoc sul momento). L’app funziona a monete virtuali. Ogni visualizzazione di Snap e salvataggio costerà una moneta, discorso analogo per l’invio da libreria. Avrete ben 50 monete a disposizione in maniera gratuita sin sin primo accesso, che possono essere aumentate comprandole dallo store dedicato.

Snapchat Saver

Le statistiche dimostrano che anche gli utenti Android sono grandi fan di Snapchat (e come dar loro torto?). Giunge loro in soccorso nelle operazioni malandrine di conservazione di foto private Snapchat Saver, una delle migliori app del caso in circolazione per dispositivi Android. L’app vi permetterà di salvare sia foto che video, a patto che apriate gli snap su Snapchat Saver prima di averli aperti in Snapchat.

SnapSave

Disponibile per dispositivi Android, include tutte le funzioni delle app già citate ed era fino a poco tempo fa una delle più utilizzate dagli utenti in possesso di Galaxy. Uno degli ultimi aggiornamenti ha però portato a qualche lamentela di troppo, complici i leak delle foto di nudo rubate alle celebrità delle ultime settimane.

Da citare tra le altre SnapCrack per iOS e SaveMySnaps per Android, meritevoli di una prova. Potete usare più applicazioni allo stesso momento, in modo da garantirvi un maggior numero di salvataggi e invii dai vostri dispositivi.

Se siete a conoscenza di ulteriori app alternative per il salvataggio del materiale digitale inviato con Snapchat, fatecelo sapere con un commento.

Argomenti

# iPhone
# iOS

Nessun commento

Gentile utente,
per poter partecipare alla discussione devi essere abbonato a Money.it.

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO