Quanto guadagna Claudio Baglioni? Patrimonio e cachet

22 gennaio 2021 - 13:30 |

A quanto ammonta il patrimonio di Claudio Baglioni, cantautore, musicista e conduttore sulle scene da 50 anni? Vediamo biogragia, guadagni e cachet.

Quanto guadagna Claudio Baglioni? Patrimonio e cachet

Riuscire a fare una stima del patrimonio di Claudio Baglioni non è facile: se all’estero c’è Forbes che svela redditi e classifica dei cantanti più ricchi, per fare i conti in tasca agli artisti italiani ci possiamo basare su dati come la longevità della loro carriera e il numero di successi, concerti, album venduti.

In questo caso, sapere quanto guadagna Claudio Baglioni è un po’ più semplice, non solo perché è sulla scena da oltre 50 anni, ma anche grazie al fatto che alcuni cachet del cantautore romano, oggi 69enne, sono stati resi noti.

Proviamo a scoprire di più.

Quanto guadagna Claudio Baglioni

Nato il 16 maggio 1951 a Roma, Claudio Baglioni inizia la sua carriera artistica ad appena 13 anni, partecipando ad alcuni concorsi canori. Presa familiarità con la chitarra e con il pianoforte, da ragazzo si cimenta anche in alcuni esperimenti di teatro cantato.

Ottenuto il suo primo contratto discografico, il disco d’esordio è datato 1970 ma il grande successo arriverà due anni dopo con Questo piccolo grande amore. Il record di vendite però lo farà registrare con l’album La vita adesso del 1985, capace di vendere 4,2 milioni di copie.

Sempre rimanendo legato al tema musicale, Claudio Baglioni ha preso parte anche a fortunati programmi televisivi. L’esordio fu nel 1997 con Anima Mia insieme a Fabio Fazio, mentre nel 2015 il progetto Capitani Coraggiosi (insieme a Gianni Morandi con cui ha fondato in passato la Nazionale Cantanti di calcio) oltre al tour nazionale è sfociato poi anche in uno show su Rai Uno.

A quanto ammonta oggi il suo patrimonio? Per farci un’idea, si sappia che nella sua carriera musicale Baglioni ha tenuto oltre 2.000 concerti, detiene il record italiano di spettatori paganti in un singolo concerto in uno stadio (Olimpico a Roma, 6 giugno 1998), ha pubblicato 40 album, venduto 60 milioni di dischi. Ma non è finita, perché ha scritto libri, nel 2009 è stato sceneggiatore del film Questo piccolo grande amore, basato sul suo omonimo album e ha condotto decine di programmi tra TV e radio. La sua esperienza televisiva più importante sicuramente la conduzione e la direzione artistica del Festival di Sanremo nel 2017 e nel 2019.

Patrimonio

Insomma, considerando che è da mezzo secolo che Claudio Baglioni fattura con dischi, concerti, ospitate, programmi e royalties, è plausibile che sia uno dei cantanti più ricchi d’Italia e che il suo patrimonio netto sia milionario.

Come abbiamo detto, nella sua lunga carriera come cantautore Claudio Baglioni è stato tra gli artisti nostrani più amati e di successo. L’aver inciso tanti brani cult gli assicura quindi ogni anno un cospicuo gruzzoletto proveniente dai diritti Siae.

Un articolo di Mario Gerevini dell’ottobre 2017 sul Corriere della Sera ha provato a dare alcune cifre dei guadagni di Baglioni. Soltanto di diritti Siae, l’artista nel 2016 ha incassato 720.000 euro come autore di canzoni.

Si parla poi nell’articolo di alcune fiduciarie che controllano una società che potrebbe essere riferita al cantautore, tra cui una che sarebbe stata donata dalla madre e che avrebbe in cassa circa 3 milioni.

Cachet

Per quanto riguarda i compensi che riceve Baglioni quando lavora in TV, sappiamo che per la conduzione e la direzione artistica del Festival di Sanremo,
nel 2018 il cachet di Claudio Baglioni è stato pari a 585.000 euro, con la stessa cifra che sarà percepita anche per l’edizione 2019.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories