Chi sono Valerio e Fabrizio Salvatori, gli Inseparabili di Pechino Express 2020

Matteo Novelli

03/03/2020

23/07/2021 - 12:56

condividi

Chi sono i gemelli Valerio e Fabrizio Salvatori, la coppia degli Inseparabili a Pechino Express 2020: età, biografia e carriera dei due fratelli.

Chi sono Valerio e Fabrizio Salvatori, i gemelli che formano la coppia degli Inseparabili a Pechino Express 2020: i due fratelli, identici in ogni minimo dettaglio (a partire dalla folta barba) sono tra i partecipanti dell’ottava edizione dell’adventure game prodotto da Rai 2 e, forse, tra i concorrenti meno famosi di quest’anno.

Chiedersi chi sono gli Inseparabili di Pechino Express 2020 è quindi più che una curiosità, ma i fratelli Salvatori non sono in realtà del tutto nuovi al piccolo schermo. Valerio e Fabrizio sono già apparsi infatti in altri programmi televisivi, oltre a detenere un discreto successo sui social da Facebook a Instagram.

Nonostante la simpatia dilagante e la buona risposta da parte del pubblico, che si è fin da subito incuriosito sulle origini dei gemelli Salvatori, la coppia degli Inseparabili non sta andando particolarmente bene nel corso della gara, figurando spesso tra le ultime posizioni nelle varie tappe.

Pechino Express 2020: chi sono Valerio e Fabrizio Salvatori, “Gli Inseparabili”

Fabrizio e Valerio Salvatori nascono nel 1995 a Fermo, nelle marche (età 25 anni) e la loro caratteristica peculiare risiede principalmente nell’aspetto: i due sono infatti gemelli monozigoti, quindi derivanti da una singola cellula feconda dallo stesso spermatozoo, una caratteristica che li rende quindi identici come due gocce d’acqua.

Si laureano a Pescara, presso l’Università degli studi Gabriele D’Annunzio, in Management e Finanza con 110 e lode e subito dopo scelgono di frequentare l’Accademia Radiotelevisiva italiana a Roma inseguendo il mondo dello spettacolo.

Inseparabili quindi anche nella vita reale: la carriera dei due fratelli scorre in parallelo con il loro legame portando le loro caratteristiche peculiari e il loro particolare aspetto a diventare uno degli aspetti principali della loro attività lavorativa.

Il loro look, capelli rossi e barba folta e appuntita, li farà entrare nel mondo della moda come modelli e testimonial per diversi marchi, da Vodafone e Rifle, approdando anche in TV.

Paolo Bonolis li sceglie tra i protagonisti del Minimondo di Avanti un altro, Caterina Balivo li fa partecipare a Detto Fatto come esperti di Social media (che insegnano a un pubblico più attempato) e Sky li inserirà nel 2018 alla conduzione di un programma dedicato ai video più divertenti del web, intitolato Epic Twins.

I due fratelli gemelli sognano di diventare conduttori televisivi o speaker radiofonici: i due possono tranquillamente ritenersi anche influencer, grazie all’uso sapiente fatto con i social network: su Instagram li trovate al profilo @twotwins95, accompagnato da quasi 20mila follower.

Iscriviti a Money.it