Chi è e quanto guadagna Nicolò Melli: il terzo italiano che giocherà nell’NBA

1 Luglio 2019 - 11:34

1 Luglio 2019 - 11:36

condividi

Nicolò Melli lascia dopo due stagioni il Fenerbache ed è pronto ad approdare nell’NBA alla corte dei New Orleans Pelicans. Ecco la biografia e lo stipendio del giocatore italiano di basket

Nicolò Melli sarà il terzo giocatore italiano che militerà nel più importante e famoso campionato di basket: l’NBA. Dopo Danilo Gallinari e Marco Belinelli, l’Italia regala un altro talento alla lega americana.

Secondo quanto riportato da ESPN, Nicolò Melli lascerà quindi dopo due anni la squadra turca del Fenerbache, dove ha vinto il titolo nel 2018, e si accaserà tra le fila dei New Orleans Pelicans.

Chi è Nicolò Melli

Dopo due anni in Turchia, Nicolò Melli si appresta a compiere il grande salto ed è pronto da una parte a sfidare i fuoriclasse dell’NBA e dall’altra ad arricchire la presenza italiana nel basket che conta.

Nato e cresciuto in Reggio Emilia, il 28enne della nazionale azzurra conta già in bacheca diversi trofei vinti. Il primo risale al 2014, quando con la maglia dell’Olimpia Milano si aggiudica il titolo italiano.

Una vittoria che coincide anche con la voglia di cambiare aria e di confrontarsi con un altro campionato. Tant’è che Nicolò Melli decide di emigrare in Germania, dove nel 2016 e nel 2017 con la maglia del Bamberg vince il campionato tedesco.

I due successi anche questa volta portano Melli a cambiare. Questa volta la direzione è la Turchia, precisamente il Fenerbache, dove gioca al fianco di un altro italiano con un passato nell’NBA, Gigi Datome.

A Fenerbache Melli continua a vincere. Infatti nel 2018, ossia il suo primo anno turco, conquista il titolo nazionale. Quest’anno invece deve “accontentarsi” della vittoria della coppa nazionale.

Nicolò Melli: quanto guadagna

Come ha dimostrato durante la sua carriera, i successi hanno portato Nicolò Melli ad affrontare sempre nuove sfide. Adesso però l’emiliano deve affrontare quella più affascinante: l’NBA.

Melli infatti firmerà un contratto di due anni con i New Orleans Pelicans, la squadra che nell’ultimo draft ha pescato Draft Zion Williamson e ha ottenuto dai Lakers una serie di giovani molto interessanti.

Dopo aver rifiutato in passato la possibilità di approdare nell’NBA, Nicolò Melli questa volta non ci ha pensato due volte e grazie al nuovo contratto, guadagnerà complessivamente la cifra di 8 milioni di dollari.

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Iscriviti a Money.it

Money Stories