Chi è Rossella Orlandi? All’Agenzia delle Entrate arriva Miss Fisco

L’Agenzia delle Entrate ha il suo nuovo direttore. Successore di Attilio Befera sarà Rossella Orlandi, ecco chi è.

Chi è Rossella Orlandi, direttore dell’Agenzia delle Entrate protagonista della bufera mediatica negli ultimi giorni?
Da tempo, la direttrice dell’Agenzia delle Entrate Rossella Orlandi lamenta pubblicamente le difficoltà nella gestione e nel buon andamento dell’istituto, tanto da spingere il sottosegretario all’Economia Enrico Zanetti a parlare di dimissioni immediate.

A difendere «Lady Fisco», il soprannome dato dalla stampa a Rossella Orlandi, arriva il ministro Padoan in persona, ribadendo il il ruolo «cruciale» della donna presso l’Agenzia.

Ecco chi è Rossella Orlandi e quali sono la sua formazione e il suo ruolo all’Agenzia delle Entrate?

A giugno 2014 il Fisco si è tinto di rosa. Contro i rumors che vedevano come successore di Befera Marco Di Capua, ex ufficiale della Guardia di Finanza e vice direttore vicario dell’Agenzia delle Entrate dal 2008 (su cui forse hanno gravato gli scandali dell’ultimo periodo sulla GdF e le inchieste sul Mose), arriva Rossella Orlandi.

Come ha segnalato infatti sul sito l’Agenzia delle Entrate:

«Il Consiglio dei ministri del 13 giugno, su proposta del ministro dell’Economia, ha avviato la procedura per la nomina a capo dell’Agenzia di Rossella Orlandi, attuale Direttore Regionale del Piemonte».

Agenzia delle Entrate: chi è Rossella Orlandi?

Rossella Orlandi è nata ad Empoli nel 1956. Dopo aver conseguito una laurea in Giurisprudenza presso l’Università di Firenze nel 1980, ha iniziato la sua carriera professionale l’anno successivo nell’Ufficio imposte dirette di Empoli in qualità di direttore tributario. Dopo tanti anni passati a Firenze, si è trasferita a Roma dove ha assunto l’incarico di dirigente generale con funzioni di Direttore centrale aggiunto dell’Accertamento.

Nella sua lotta contro l’evasione fiscale si è occupata soprattutto di grandi contribuenti, con progetti di tutoraggio delle imprese di maggiori dimensioni. Ha altresì collaborato in prima persona con le Procure d’Italia partecipando con successo ad operazioni di recupero di gettito e di deterrenza. Ha promosso diversi progetti di educazione civica-fiscale.

Dal 1° febbraio 2011 sino alla nuova nomina ha ricoperto il ruolo di Direttore regionale in Piemonte.

Rossella Orlandi è presidente dell’Osservatorio piemontese per gli studi di settore. Nel 2009 è stata nominata Cavaliere Ordine al merito della Repubblica italiana.

Come sarà l’Agenzia delle Entrate diretta da Rossella Orlandi? Ovviamente è presto per dirlo, ma sicuramente la Orlandi ha una forte esperienza in ambito fiscale, che la rende adatta al nuovo ruolo. Secondo molti ci sarà continuità tra l’era Befera e quella di colei che è stata già ribattezzata «Lady di ferro»:

«Le tasse devono essere sinonimo di solidarietà ed eguaglianza (...) questo Paese ha bisogno di normalità, non di malcostume. Bisogna riportare la legalità al centro dei rapporti (...) dobbiamo impegnarci a rendere più semplice il modo di pagare le tasse».

Sarà un’occasione per rendere il confusionario Fisco italiano una volta per tutte più vicino alle esigenze dei contribuenti, alle prese con continue incertezze fiscali e proroghe?

Iscriviti alla newsletter Fisco e Tasse

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.