Cedolino NoiPA settembre 2021 online: novità importo e date pagamento

Teresa Maddonni

15 Settembre 2021 - 13:10

condividi

Novità nell’importo del cedolino NoiPA di settembre, ma che riguardano solo alcune categorie di lavoratori del settore pubblico. Vediamo quando arriva il pagamento dello stipendio e come controllare.

Cedolino NoiPA settembre 2021 online: novità importo e date pagamento

Il cedolino NoiPA di settembre 2021 dovrebbe essere online a breve con tutti i dettagli e le novità nell’importo, ma solo per alcune categorie di dipendenti pubblici.

Le date per il pagamento dello stipendio del cedolino NoiPA di settembre riprendono il calendario ordinario previsto ciascun mese.

L’importo dovrebbe essere già visibile nell’area riservata di NoiPA, ma per i dettagli occorre attendere che il cedolino completo venga reso disponibile sempre online e questo accade solitamente entro il 18 del mese.

Le novità sull’importo nel cedolino NoiPA di settembre 2021 riguardano alcuni insegnanti per i quali dal 1° è previsto anche l’obbligo di green pass. Vediamolo nel dettaglio e come controllare.

Cedolino NoiPA settembre 2021 online: novità importo per alcuni insegnanti

Nel cedolino NoiPA di settembre 2021 online le novità riguardano solo alcuni insegnanti e in particolare l’importo che viene incrementato.

Nel cedolino di settembre dovrebbero esservi le “competenze accessorie” per insegnanti e personale ATA che non le hanno ricevute nel mese di agosto. Ma di cosa si tratta?

Nel cedolino NoiPA le competenze accessorie riguardano tutti gli incarichi svolti nell’anno scolastico 2020-2021 e che vengono pagati con il Fondo di Istituto. Ancora nel cedolino NoiPA di settembre potrebbe esservi anche il pagamento degli Esami di Stato.

Gli incarichi per le competenze accessorie che si trovano nel cedolino NoiPA degli insegnanti riguardano per esempio il ruolo svolto da coordinatore o da segretario nei Consigli di classe.

Solitamente il pagamento deve avvenire entro il 31 agosto, ma non tutte le scuole provvedono in tempo per quella data.

Cedolino NoiPA settembre 2021 online: date pagamento e come controllare

Le date del pagamento dello stipendio relativo al cedolino NoiPA di settembre 2021 sono le stesse previste ordinariamente nel mese. Il pagamento per esempio viene anticipato quando la data cade in un giorno festivo.

  • venerdì 17 settembre dovrebbe essere prevista l’emissione speciale per il personale Supplente Breve e Saltuario della scuola e personale Volontario dei Vigili del Fuoco;
  • giovedì 23 settembre è previsto il pagamento della rata ordinaria comparti Sicurezza e Difesa, Funzioni Centrali, Funzioni Locali, Ricerca e Istruzione (personale di ruolo o con contratto annuale);
  • venerdì 24 settembre è previsto il pagamento della rata ordinaria comparto Sanità (potrebbe avvenire anche il 27);
  • lunedì 27 settembre è previsto il pagamento della rata per il personale Supplente Breve e Saltuario della scuola e personale Volontario dei Vigili del Fuoco.

Ma come controllare il cedolino NoiPA di settembre 2021 non appena sarà online?

Per controllare in autonomia il cedolino NoiPA di settembre 2021 online i dipendenti pubblici devono accedere all’area riservata sul sito NoiPA con le proprie credenziali.

Il login, ricorda l’istituto, va fatto con:

  • le credenziali SPID, Sistema Pubblico di Identità Digitale;
  • CNS, vale a dire la Carta Nazionale dei Servizi;
  • con il codice fiscale e password (per accedere è importante anche inserire un codice captcha che cambia a ogni tentativo).

Una volta effettuato l’accesso occorre:

  • cliccare su “Consultazione pagamenti”;
  • selezionare il mese di settembre per visualizzare il cedolino NoiPA dello stipendio.

In attesa della disponibilità del cedolino è possibile visualizzare, come abbiamo detto, l’importo dello stipendio nella sezione “Consultazione pagamenti”.

Il cedolino NoiPA di settembre 2021 si può visualizzare anche tramite la app scaricabile da Google Play o App store.

Ricordiamo che il 2021 è l’anno di transizione al solo SPID per l’accesso ai sistemi online delle pubbliche amministrazioni. Per l’accesso ai servizi online della PA ricordiamo che a breve le vecchie credenziali non saranno più valide. La transizione iniziata un anno fa verso la sola identità digitale dovrà completarsi entro il 30 settembre 2021.

Iscriviti a Money.it