Cassa integrazione, pagamenti INPS: tutti i dati aggiornati

Teresa Maddonni

7 Dicembre 2020 - 16:55

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Cassa integrazione, pagamenti INPS: vediamo quali sono tutti i dati aggiornati al 3 dicembre resi noti dall’Istituto che conferma un’accelerazione arrivando a coprire il 99,5% del totale delle domande.

Cassa integrazione, pagamenti INPS: tutti i dati aggiornati

Cassa integrazione: pagamenti INPS a che punto sono? Vediamo i dati aggiornati al 3 dicembre e pubblicati sul sito dell’Istituto nel solito aggiornamento quindicinale.

INPS conferma, un’accelerazione sui pagamenti diretti della cassa integrazione che raggiungono nei primi giorni di dicembre il 99,5% del totale delle domande tramite modello SR41 giunte all’Istituto.

Questa volta INPS non riporta l’ordinaria tabella cui siamo stati abituati nei precedenti aggiornamenti, ma semplicemente dei grafici che a partire dal mese di maggio 2020 tengono conto dei pagamenti di cassa integrazione effettuati fino al mese di novembre, dove una piccola striscia rossa indica le domande ancora in lavorazione.

La cassa integrazione, lo ricordiamo, è stata prorogata con il decreto Agosto per ulteriori 18 settimane fino al 31 dicembre dopo la prima proroga del decreto Rilancio. Ora con il decreto Ristori sono state introdotte 6 settimane in più dal 16 novembre e fino al 31 gennaio 2021.

In questi mesi si sono registrati non pochi ritardi con i pagamenti INPS della cassa integrazione. Il decreto Rilancio ha previsto una procedura semplificata per la cassa integrazione in deroga dal momento che per i pagamenti delle prime 9 settimane di cassa integrazione era prevista la mediazione delle Regioni.

Vediamo ora, secondo i dati al 3 dicembre, a che punto sono i pagamenti INPS della cassa integrazione ordinaria, assegno ordinario e in deroga e quanti sono i beneficiari a cui la prestazione è stata liquidata.

Cassa integrazione: pagamenti INPS al 3 dicembre

I dati sui pagamenti diretti della cassa integrazione da parte di INPS aggiornati al 3 dicembre li rende noti l’Istituto in una comunicazione odierna.

Come abbiamo anticipato comunica INPS che si conferma un’accelerazione sui pagamenti che raggiungono il 99,5% del totale delle domande (SR41) pervenute, per un totale di 15.017.701 pagamenti effettuati a fronte di 15.098.773, rispettivamente corrispondenti a 3.521.701 lavoratori su 3.526.605 interessati.

Nei 15 giorni che intercorrono tra il 18 novembre e il 3 dicembre la cassa integrazione è stata erogata nel numero di 819.107 trattamenti.

Specifica l’Istituto com’è suddivisa la percentuale di cassa integrazione ancora da pagare ovvero lo 0,5% sul totale delle domande pervenute che è così suddiviso:

  • lo 0,4% definito come residuo di giacenza, è relativo alle domande recenti giunte a partire dal mese di ottobre pari a 67.707 trattamenti di cassa integrazione;
  • lo 0,1% in lavorazione si riferisce a richieste relative al periodo antecedente (fino al 30 settembre) che riguardano 13.365 domande di pagamento per 1.870 lavoratori, che risultano avere elevate criticità.

Da inizio emergenza Covid ricorda INPS che la cassa integrazione ordinaria, in deroga e assegno ordinario, ha coperto oltre 6,7 milioni di lavoratori, di cui circa 3,5 con pagamenti diretti e 3,2 a conguaglio su anticipo delle aziende per quasi 25 milioni di trattamenti.

Inoltre sempre in relazione ai pagamenti della cassa integrazione l’Istituto tiene a specificare quanto segue:

“Si rammenta infine che le prestazioni gestite dall’INPS non riguardano gli artigiani e i cosiddetti lavoratori “somministrati”, la cui platea potenziale è di circa 1,4-1,5 milioni di lavoratori in Italia.”

Pagamenti cassa integrazione: dati INPS

Vediamo ora i pagamenti della cassa integrazione con i dati INPS per CIGO, assegno ordinario e CIG in deroga con i grafici dell’Istituto aggiornati al 3 dicembre. INPS mostra il numero delle richieste di cassa integrazione tramite modello SR41 inviate entro il mese di maggio e fino allo scorso novembre.

Argomenti

# INPS

Iscriviti alla newsletter

Money Stories