Capodanno senza botti. Tra divieti e sequestri non sono più di moda

Notte di San Silvestro in sicurezza, centinaia di prodotti sequestrati dalle forze dell’ordine e sottratti al mercato nero

Capodanno senza botti. Tra divieti e sequestri non sono più di moda

Mancano solo poche ore alla mezzanotte e, in vista dei festeggiamenti di Capodanno, continuano in tutta Italia i sequestri di fuochi d’artificio illegali.

Da Torino a Catania, da Napoli a Roma sono decine le persone denunciate e migliaia i botti sottratti al mercato nero e fatti brillare dalle forze dell’ordine. Sono sempre di più le città italiane che ne vietano l’uso.

Divieti e sequestri per un Capodanno senza incidenti

La notte di San Silvestro deve essere sì all’insegna della leggerezza e divertimento, ma senza feriti. Sono molte le città d’Italia, tra tutte la Capitale, ad aver detto no ai botti in occasione del Capodanno.

La sindaca Virginia Raggi ha firmato l’ordinanza che vieta l’utilizzo di petardi, botti e artifici pirotecnici. Il provvedimento, che prevede il divieto assoluto di usare materiale esplodente, è entrato in vigore dalle 00.01 di oggi e prosegue fino alle 24 di domani, 1° gennaio, su tutto il territorio di Roma Capitale.

Sono esclusi dal divieto bengala, fontane, bacchette scintillanti, trottole e girandole luminose.

Obiettivo è la tutela dell’incolumità e la sicurezza di cittadini e animali. Ordinanze simili a Firenze, Milano (solo in piazza Duomo), Venezia. Il sindaco De Magistris, a Napoli, non vieta l’uso degli amati botti, ma si appella al buon senso dei concittadini.

Intanto, sul territorio nazionale, si intensificano i servizi finalizzati al controllo dell’illegale produzione, detenzione e commercio di materiale pirotecnico che alimenta il mercato nero e minaccia la sicurezza dei consumatori.

Anche la Polizia di Stato scende in campo per un Capodanno sicuro e lo fa con tre spot: protagonisti Lillo & Greg che con fare ironico, lanciano un messaggio forte contro l’uso improprio di fuochi illegali che può provocare gravi danni fisici.

Iscriviti alla newsletter Notizie e Approfondimenti

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.