Canone RAI 2015: importo, scadenza ed esenzioni. Ecco la guida

L’ipotesi di riforma del Canone RAI è slittata nel 2016. Quanto si pagherà il Canone quest’anno? Quale è la scadenza e quali i casi di esenzione? E se voglio disdire? Ecco la guida completa per il pagamento dell’imposta più odiata di sempre.

Come ogni anno si avvicina per molti il termine per il pagamento del Canone RAI. Dopo tutte le ipotesi di riforma, il Governo ha deciso di rinviare la decisione nel 2016.

Ribadiamo che sono tenuti al pagamento del Canone RAI, che rientra nelle 100 tasse pagate dagli italiani ogni anno,

«tutti i possessori di un apparecchio atto o adattabile alla ricezione di programmi radiotelevisivi».

Con una nota del 22 febbraio 2012 il Ministero dello Sviluppo Economico-Dipartimento per le Comunicazioni ha precisato quali sono gli “apparecchi atti od adattabili alla ricezione delle radioaudizioni” ai fini dell’insorgere dell’obbligo di pagare il canone di abbonamento radiotelevisivo ai sensi della normativa vigente (RDL 246/1938).

L’Agenzia delle Entrate, inoltre, intervenendo in merito alla questione di legittimità più volte sollevata, ha chiarito che:

«E’ falsa e destituita di ogni fondamento la notizia sulla presunta decisione della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo riguardo l’illegittimità della riscossione del Canone radiotelevisivo. La Corte Europea si è pronunciata con decisione 33/04 del 31 marzo 2009, affermandone la piena legittimità».

Canone RAI: importo 2015 e scadenza

Quale sarà l’importo del Canone RAI 2015? Il Canone TV ad uso privato per apparecchi installati in abitazioni in vigore dal 1º gennaio 2015 è riassunto nella tabella seguente ed è comprensivo della tassa di concessione governativa e dell’imposta sul valore aggiunto (4%), esclusa la tassa di versamento postale o le commissioni dovute per le altre modalità.

Periodo Scadenza Euro
Annuali Da pagare entro il 31/1 113,50
Semestrali Da pagare:
- 1° semestre entro il 31/1
- 2° semestre entro il 31/7
57,92
Trimestrali Da pagare:
- 1° trimestre entro il 31/1
- 2° trimestre entro il 30/4
- 3° trimestre entro il 31/7
- 4° trimestre entro il 31/10
30,16

Esenzioni e rateizzazione

Sono esenti dal pagamento del canone RAI i soggetti di età pari o superiore a 75 anni. In particolare per godere dell’esenzione occorre:

  • aver compiuto 75 anni di età entro il termine di pagamento del canone;
  • non convivere con altri soggetti diversi dal coniuge titolari di reddito proprio;
  • possedere un reddito che unitamente a quello del proprio coniuge convivente, non sia superiore complessivamente ad euro 516,46 per tredici mensilità (euro 6.713,98 annui).

Il modulo è disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate e deve essere consegnata agli uffici territoriali dell’Agenzia delle Entrate o spedita tramite raccomandata al seguente indirizzo:

Agenzia delle Entrate
Direzione Provinciale I di Torino
Ufficio territoriale di Torino 1
Sportello S.A.T.
Casella postale 22
10121 - Torino (To)

Sono esenti dal pagamento del Canone RAI anche:

  • i militari delle Forze Armate Italiane;
  • i militari di cittadinanza straniera appartenenti alle Forze Nato;
  • agenti diplomatici e consolari;
  • rivenditori e riparatori TV.

E’ inoltre possibile effettuare a rate il pagamento del canone tramite trattenuta effettuata dagli enti pensionistici. I criteri e le modalità per poter godere di tale agevolazione sono indicate sul sito della RAI.

Come si paga il Canone RAI?

Il Canone RAI può essere pagato presso:

  • Poste Italiane
  • Tabaccherie
  • Telefonicamente
  • Internet con carte di credito
  • Internet con addebito bancario
  • Smart Phone o Tablet
  • Bancomat presso gli sportelli automatici

Come disdire il Canone RAI?

Consulta la nostra guida:

Ancora dubbi? Consulta le FAQ disponibili sul sito RAI nella sezione dedicata al Canone.

Iscriviti alla newsletter Fisco e Tasse

Argomenti:

Tasse Canone RAI

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.