Bus e treni regionali gratis per gli studenti under 19: ecco dove e come funziona

25 Agosto 2021 - 13:28

25 Agosto 2021 - 17:03

condividi

Grazie ad un’iniziativa della Regione Emilia Romagna tutti gli studenti under 19 potranno utilizzare i mezzi di trasporto pubblico gratuitamente. Ecco i requisiti per richiedere l’abbonamento.

Bus e treni regionali gratis per gli studenti under 19: ecco dove e come funziona

Gli studenti e le studentesse under 19 dell’Emilia Romagna potranno viaggiare gratis su tutti gli autobus e i treni regionali. L’iniziativa va ad estendere quella già in corso per gli studenti al di sotto dei 14 anni e le domande possono essere inoltrate a partite dal 25 agosto.

La Regione ha infatti deciso di stanziare 22 milioni di euro, aumentando la platea degli aventi diritto a oltre 220mila i giovani (147mila studenti under 14 e circa 75mila delle scuole superiori), che grazie all’iniziativa potranno muoversi liberamente sui mezzi di trasporto pubblico locale senza sborsare un euro. Ma vediamo chi può richiedere l’abbonamento dei mezzi gratuito, quali sono i requisiti e come funziona.

Abbonamento gratis per gli studenti: chi può richiederlo e requisiti

Grazie allo stanziamento dei fondi da parte della Regione Emilia Romagna, gli studenti under 19 potranno viaggiare gratis sugli autobus e sui treni regionali. Per richiedere l’abbonamento gratuito ai mezzi pubblici in Emilia Romagna è necessario essere in possesso di alcuni requisiti, che variano in base alla data di nascita.

Per gli studenti nati prima del 31 dicembre 2007 è richiesta:

  • iscrizione in una scuola secondaria di secondo grado statale, paritaria e agli istituti di formazione professionale per l’anno scolastico 2021-2022,
  • residenza in Emilia-Romagna;
  • attestazione Isee annuo del nucleo familiare minore o pari a 30mila euro.

Per gli studenti nati nel 2008 invece non è richiesta alcuna attestazione Isee. L’abbonamento personale integrato permetterà di percorrere in modo gratuito il percorso casa-scuola, anche nel tempo libero.

Come richiedere l’abbonamento gratuito

Per richiedere l’abbonamento sarà necessario accedere all’apposita piattaforma con SPID, CIE, Federa A+ o CNS. Durante il completamento della domanda online, che dovrà essere inoltrata entro e non oltre il 31 ottobre, verrà richiesta anche l’attestazione Isee 2021 del nucleo familiare dello studente. In fase di richiesta bisogna anche indicare, in base al percorso casa-scuola, la combinazione di viaggio tra quelle ammesse: bus urbano o extraurbano, treno, bus extraurbano + treno.

Dopo aver compilato tutti i campi e dopo che saranno stati verificati i requisiti la richiesta sarà accolta e saranno trasmessi attraverso mail uno o più codici pin abbinati al codice fiscale delle studente con cui le aziende di trasporto pubblico emetteranno gli abbonamenti entro il 30 novembre, su card elettronica ‘Mi muovo’ o “Unica” oppure attraverso l’app gratuita Roger da scaricare sul cellulare.

Argomenti

Iscriviti a Money.it