Boxe. Andy Ruiz Jr. chi è il nuovo campione di pesi massimi e quanto guadagna

Contro ogni pronostico Andy Ruiz Jr. ha sconfitto il campione della boxe inglese Anthony Joshua

Boxe. Andy Ruiz Jr. chi è il nuovo campione di pesi massimi e quanto guadagna

Classe ‘89, californiano di origini messicane, Andy Ruiz junior è il nuovo campione dei pesi massimi. Il match di Madison Square Garden a New York doveva essere una pura formalità, mentre nella notte è arrivato un verdetto del tutto inaspettato.

È lui, ad aver strappato le scettro alla star della boxe inglese Anthony Joshua, detentore di quattro titoli mondiali: IBF, WBA, WBO e IBO, al suo esordio negli Stati Uniti. Secondo i pronostici il pugile, del tutto inadatto, tarchiato e poco atletico, non aveva nessuna speranza contro il campione, battuto per ko tecnico in sette riprese.

Chi è Andy Ruiz junior, il pugile statunitense che ha battuto il pluricampione Joshua

Andy Ruiz junior bazzica nel mondo della boxe dall’età di 10 anni, oggi è considerato uno dei migliori pugili al mondo, ma non è mai stato considerato all’altezza di Anthony Joshua.

Da circa sette milita nei campionati del professionismo. Ieri, nell’incontro per il titolo dei pesi massimi, il 29 enne ha fatto ricredere gli appassionati della boxe vincendo contro il britannico Anthony Joshua, alla sua prima esperienza negli Stati Uniti. Un ko tecnico alla settima ripresa, gli ha garantito il titolo.

Quando un mese fa c’era stata l’ufficializzazione dell’incontro con Joshua, Ruiz era stato etichettato come uno sfidante non all’altezza, con aspre critiche per la scelta.

Il patrimonio di Andy Ruiz Jr

Secondo Spike Daily, Andy Ruiz Jr vanta un patrimonio stimato di circa 770.000 sterline. Il massimo che ha guadagnato per una vittoria è stato 382.000 sterline, arrivate dopo aver messo al tappeto Devin Vargas nel 2018.

Leggi anche I giocatori di tennis che hanno guadagnato di più

Per salire sul ring contro Joshua, Andy Ruiz Jr avrebbe incassato 5,36 milioni di sterline.

Spiccioli se confrontati al portafoglio dell’ex campione Joshua che, oltre ai milioni incassati dalle sponsorizzazioni: griffe dell’abbigliamento, bevande sportive e dopobarba, guadagna non meno di 20 milioni di dollari a combattimento.

Inoltre, ogni volta che Joshua appariva in eventi per pay-per-view guadagnava una percentuale dei profitti, percentuale fortemente a favore del pugile. Oggi, dopo la sconfitta arrivata oltre ogni pronostico, il rischio è che la carriera di Joshua sia messa in forte pericolo e così pure i suoi compensi milionari.

Iscriviti alla newsletter Percorsi per ricevere le news su Sport

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.