Borsa Italiana: l’analisi tecnica premia tre titoli

Ufficio Studi Money.it

27 Febbraio 2019 - 09:02

condividi

La giornata si apre all’insegna del ribasso per l’indice FTSE Mib. L’Ufficio Studi di Money.it oggi si è focalizzato su alcuni titoli quotati a Piazza Affari che presentano interessanti spunti tecnici. Focus su Brembo, Moncler e STM

Borsa Italiana: l'analisi tecnica premia tre titoli

L’indice FTSE Mib apre la seduta in calo dello 0,29%, attestandosi a 20.409,50 punti.

Ieri la premier inglese Theresa May è stata al centro dell’attenzione. May ha affermato che, se il suo accordo sulla Brexit non verrà approvato entro il 12 marzo, richiederà al parlamento di votare per decidere se accettare un’uscita del Regno Unito dall’UE senza un accordo e, in caso di esito negativo, chiederà un terzo voto sull’estensione dell’Articolo 50.

Anche le parole di Powell sono state oggetto di grande attenzione da parte degli operatori dei mercati finanziari. Il numero uno della Fed ha sottolineato come l’economia Usa sia in salute e che la politica monetaria continuerà a dipendere dai dati che emergeranno in futuro.

Sul fronte di Piazza Affari oggi l’Ufficio Studi di Money.it oggi si è focalizzato su alcuni titoli che presentano i migliori spunti tecnici per l’operatività odierna:

  • Brembo: nella seduta di ieri il titolo si è attestato a 10,85 euro, disegnando una candela di indecisione. Questo pattern doji registrato ieri si è formato a contatto con una trendline di lungo corso che conta i massimi registrati a ottobre 2017 e successivamente testati tra maggio e settembre 2018. Alla luce del segnale registrato ieri in confluenza con il quadro di lungo periodo, si potrebbero implementare strategie short con obiettivo collocato a ridosso del livello tondo dei 10 euro.
  • Moncler: il titolo prosegue la sua fase di consolidamento in prossimità di un livello dinamico di lungo periodo. L’oscillatore RSI rientrato da poco all’interno del range 70-30 punti favorirebbe l’implementazione di strategie short con obiettivo collocabile a contatto con la media mobile semplice a 50 giorni, ora transitante a 31,31 euro.
  • STM: ieri il titolo si è attestato a 15,02 euro, disegnando un pattern inside. Il trend rialzista rimane intatto con il modello di massimi e minimi crescenti in atto dai low segnati a inizio anno. A tal proposito si potrebbero quindi privilegiare strategie di matrice rialzista alla rottura dei massimi di ieri a 15,41 euro. In tal caso un obiettivo di profitto potrebbe essere collocato a 16,60 euro, prossimo livello resistenziale.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.