La BMW iX3 è il secondo modello elettrico che il marchio bavarese ha intenzione di lanciare sul mercato. Il suo debutto è stato confermato per il 2020. La versione elettrica della celebre BMW X3 è quasi pronta per essere svelata così come si evince dalle prime immagini in cui il veicolo appare senza veli. Il produttore tedesco ha segnato l’inizio della produzione del nuovo iX3 per il prossimo mese di luglio, il che significa che entro la fine dell’anno la vettura sarà messa in vendita.

Prima immagine senza veli per la nuova BMW iX3

E come mostra questa foto spia che vi mostriamo, il design generale del SUV elettrico è molto fedele al concetto di BMW iX3 mostrato al Beijing Auto Show 2018.

Per rafforzare la natura elettrica del veicolo, la nuova iX3 presenta alcuni dettagli blu sia sulla griglia anteriore che sugli inserti nella parte inferiore dei pannelli delle portiere o nella parte posteriore, precisamente nell’area degli scarichi.

La versione di produzione di BMW iX3 sfoggia anche un nuovo design aerodinamico dei cerchi in lega. Tecnicamente, il veicolo della casa bavarese utilizzerà la quinta generazione del sistema di propulsione eDrive, un set che include il motore elettrico, l’unità di controllo e la trasmissione, sviluppando una potenza massima di 286 CV e una coppia massima di 400 Nm, trasferiti sull’asse posteriore.

La nuova Bmw iX3 sarà offerta solo con trazione posteriore. Commercialmente, sarà nota come iX3 sDrive75e. Sarà la versione più efficiente dopo xDrive30e, l’opzione ibrida plug-in.

Si basa sulla stessa piattaforma del modello a combustione, quindi la batteria agli ioni di litio è stata adattata per occupare uno spazio tra gli assi sotto l’abitacolo. La BMW ha già annunciato che offrirà una capacità netta di 74 kWh e un’autonomia massima di 440 chilometri, secondo il ciclo WLTP.