BMW iX3 per ora è soltanto un concept ma uscirà nel 2020. La casa di Monaco l’ha presentato al Salone di Pechino dove rimarrà in esposizione fino al 4 maggio.

Con il nuovo suv elettrico, BMW sta portando avanti il suo processo di elettrificazione della gamma, di cui fanno parte sia nuovi modelli come l’elettrica i3 e l’ibrida i8, sia affiancando ai modelli già esistenti le varianti a batteria.

La prima di queste sarà proprio il suv elettrico iX3, di cui BMW ha mostrato i primi dettagli sulle caratteristiche tecniche anche se per il prezzo è ancora presto.

BMW iX3, arriva il suv elettrico

Esteticamente, il concept ha le stesse dimensioni di BMW X3, e l’unico elemento che si conosce per ora e che potrebbe caratterizzare l’auto ed eventualmente tutta la gamma è la griglia anteriore a doppio rene, già anticipata dalla BMW iVision Dynamics.

La BMW iX3 è stata presentata con le minigonne e nello stesso colore Moonstone Silver che ha caratterizzato anche la X3 a combustione.

Il motore è da 200 kW (270 CV) di potenza, mentre la batteria ha una capacità di 70 kWh in grado di garantire un’autonomia nel nuovo ciclo di omologazione WLTP di circa 400 km.

L’auto si ricarica in soli 30 minuti nelle stazioni da 150 kW di potenza.

BMW iX3, prezzo e data d’uscita

Il concept sarà presentato a Pechino tra pochi giorni, mentre il modello di serie uscirà soltanto nel 2020: l’obiettivo di BMW è quello di conquistare il segmento suv - dove è già leader con la sua gamma - delle auto elettriche.

Al momento dell’uscita, sul mercato ci saranno le rivali Jaguar I-Pace, Audi e-Tron, Tesla Model X ed è lì che BMW vuole imporsi. Ancora nessuna notizia sul prezzo, ma si immagina simile a quello proposto da Jaguar e quindi non inferiore agli 80.000 euro.