Telecom in rosso: ecco il progetto per la rete unica

Cristiana Gagliarducci

22 Novembre 2018 - 12:17

condividi

Azioni Telecom Italia in rosso mentre il progetto sulla rete unica inizia a delinearsi: tutti i dettagli fino ad ora emersi

Le azioni Telecom Italia partono in preda alla debolezza nella penultima sessione della settimana mentre iniziano ad emergere i primi dettagli sul progetto di rete unica.

Secondo le più recenti indiscrezioni di stampa, l’esecutivo gialloverde - già alle prese con la temuta bocciatura della manovra di bilancio - ha delineato buona parte del programma di fusione tra Open Fiber e TIM.

La nuova società della rete unica sarà valutata circa 15 miliardi di euro e darà vita ad un vasto programma di investimenti quinquennale.

Azioni Telecom: i dettagli del progetto rete unica

La fusione tra Open Fiber e TIM, secondo Il Messaggero, creerà una società dal valore di circa 15 miliardi di euro. Una nuova entità composta da 30.000 dipendenti, con un fatturato di 5 miliardi e un margine operativo lordo di 2 miliardi.

Le indiscrezioni sul progetto di rete unica non hanno particolarmente entusiasmato le azioni Telecom Italia che nella sola prima ora di contrattazioni hanno perduto più dell’1,4% a Piazza Affari per poi cercare di recuperare a metà giornata.

Secondo i dettagli fino ad ora trapelati, il progetto di fusione TIM-Open Fiber prevederà investimenti di €5 miliardi in 5 anni. L’obiettivo? Lo sviluppo della rete unica sull’intero territorio nazionale.

La nuova società avrà una governance indipendente e un chiaro presidio pubblico - probabile dunque l’intervento di Cassa Depositi e Prestiti come guida.

Grazie alla fusione, tutti gli asset in gioco (rame, fibra, cabine nelle strade, cavidotti) finiranno nella nuova entità che, come accennato, sarà valutata circa 15 miliardi di euro. Parte di questa somma, hanno continuato le indiscrezioni, finirà nelle casse di TIM e permetterà alla ex monopolista di risolvere il problema del debito.

Il piano ha già incontrato la ferma opposizione dei sindacati, secondo cui la fusione tra Open Fiber e TIM comporterà 20.000 esuberi. A riferirlo una fonte Uilcom.

Come anticipato, i dettagli del progetto rete unica non sono riusciti a sostenere l’odierno andamento delle azioni Telecom Italia almeno nelle prime ore di seduta. Al momento la quotazione scambia lievemente sotto la parità su quota 0,54 euro.

Argomenti

# CDP

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.