Azioni Stellantis in focus: la trimestrale risente della carenza chip

Violetta Silvestri

28 Ottobre 2021 - 12:35

condividi

Azioni Stellantis sopra la parità dopo la presentazione dei conti del terzo trimestre. Il gruppo automobilistico ha archiviato il periodo in esame con ricavi in calo sul 2020 a causa della crisi chip.

Azioni Stellantis in focus: la trimestrale risente della carenza chip

Azioni Stellantis in rialzo a Piazza Affari: il titolo viaggia positivo, nonostante i conti del terzo trimestre abbiano evidenziato dei rallentamenti nelle consegne e nei ricavi.

Complice la persistente carenza di chip, il settore auto si sta affannando per riprendere a pieno ritmo la produzione e il gruppo nato dalla fusione FCA-PSA non fa eccezione.

Nella trimestrale appena pubblicata, infatti, sono emersi gli impatti negativi della mancanza di semiconduttori.

Alle ore 12.00 circa, le azioni Stellantis scambiano a 17,61 euro con un rialzo dello 0,32%.

Le azioni Stellantis non cedono al calo vendite: tutti i dati della trimestrale

Il terzo trimestre 2021 di Stellantis è stato segnato dalla crisi sul lato offerta dei chip. Come indicato nella nota ufficiale: “importanti iniziative commerciali e lanci di nuovi prodotti hanno mitigato il continuo impatto della carenza di semiconduttori.”

Nel dettaglio, questi i risultati riportati nel periodo luglio-settembre 2021:

  • ricavi netti: 32,6 miliardi di euro, -14% rispetto al terzo trimestre 2020 pro-forma;
  • consegne auto: 1,13 milioni, -27% in confronto al periodo 2020;
  • produzione auto: 600mila unità in meno, pari a circa il 30% della produzione pianificata del terzo trimestre 2021;
  • stock di veicoli nuovi: 689mila unità al 30 settembre 2021, incluso lo stock di proprietà di 148 mila unità

Per quanto riguarda le aree geografiche, il gruppo ha registrato cali di fatturato e volumi nel trimestre sia in Nord America che in Europa. Nello specifico, nel primo mercato i volumi sono diminuiti del 29% a 394mila e il fatturato del 16% a 15,5 miliardi di euro. Nel secondo, i volumi sono scesi del 36% a 470mila e i ricavi del 21% a 11,6 miliardi di euro.

Le azioni Stellantis restano in territorio positivo, con guadagni dello 0,42% alle ore 12.26 circa.

Guidance 2021 confermata, ma peggiorano stime di mercato

Nella nota sulla trimestrale, Stellantis ha evidenziato che la guidance 2021 è stata confermata. Il margine operativo rettificato è atteso al 10% circa a fine anno. Tutto, però, a condizione “non vi sia un ulteriore deterioramento nelle forniture di semiconduttori e che non vi siano ulteriori lockdown in Europa e negli Stati Uniti.”

In ribasso, invece, le prospettive di mercato nell’anno in corso: il Nord America passa a +5% dal +10%; il Sud America a +15% dal +20%; l’Europa allargata a +5% dal +10% e il Medio Oriente e Africa a +20% dal +15%. India e Asia Pacifico con il +10% e la Cina con il +5% non cambiano.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.