Azioni Mps in focus: svolta sul futuro della banca senese?

Violetta Silvestri

13 Luglio 2021 - 10:15

condividi

Azioni Mps osservate a Milano: il titolo scambia al rialzo, mentre nuove indiscrezioni parlano di un’accelerazione nella definizione del dossier sulla banca senese. Quali novità?

Azioni Mps in focus: svolta sul futuro della banca senese?

Azioni Mps sotto i riflettori oggi a Piazza Affari, sulla scia di nuove indiscrezioni su una possibile svolta a breve sul futuro della banca senese.

Stando a indiscrezioni di Milano Finanza, il Mef potrebbe chiudere il dossier entro la fine del mese: con quale soluzione?

In attesa di novità ufficiali, le azioni Mps guadagnano lo 0,31% e scambiano a 1,13 euro alle ore 9.48 circa.

Azioni Mps in rialzo: soluzione in arrivo per la banca?

Si rincorrono diverse indiscrezioni sul prossimo futuro dell’istituto senese. Che il dossier sia aperto da tempo e che il Mef voglia chiuderlo al più presto sono le uniche certezze.

Ora, però, cominciano a trapelare rumors sulla necessità di accelerare, soprattutto da parte del Tesoro. In dettaglio, Milano Finanza ha riferito che nei giorni scorsi i vertici si sono intensificati.

Il ministero dell’Economia e delle Finanze vorrebbe sancire la fine della vicenda Mps entro luglio, secondo tali indiscrezioni. Come?

Le ipotesi sul tavolo restano due: individuare partner interessati alla banca (il Tesoro insiste da tempo su Unicredit nella complessa rete del risiko bancario italiano) o fermare la privatizzazione per altri 18-24 mesi. Quest’ultima resta una strada marginale.

Le azioni Monte dei Paschi di Siena si mantengono sopra la parità nelle negoziazioni in Borsa.

Da sottolineare, Guido Bastianini, amministratore delegato dell’istituto senese, ha affermato in una audizione in commissione parlamentare sulle banche che:

“...non ho informazioni se non che la banca collabora in maniera attiva con gli advisor del MEF per fornire ogni supporto in questa evenienza. Ricordo che abbiamo un decreto del Presidente del Consiglio dei ministri di qualche tempo fa che individua la via della cessione come un impegno che si è assunto e che è stato ribadito dal Ministero dell’Economia e dal primo ministro allora in carica”

Nessuna novità ci sarebbe sul fronte della soluzione strutturale. Il fondo Apollo è il solo che ha mostrato interesse ai dati della banca per studiare una eventuale fusione.

Monte dei Paschi di Siena: la situazione capitale in attesa dello stress test

Importanti le parole di Bastianini anche sul fabbisogno di capitale della banca, che, in prospettiva, potrebbe scendere ancora dopo essere diminuito sotto il miliardo di euro al 31 marzo 2022.

Il quadro è stato così definito: “l’evoluzione del contesto macroeconomico e la conseguente dinamica economica della banca, ad oggi è migliore di quanto ipotizzato nei dati prospettici disponibili all’inizio del 2021”

Sul tema capitale, comunque, Mps attende i dati finali dello stress test dell’EBA, previsti in pubblicazione il 30 luglio.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.