Azioni Azimut alla riscossa in Borsa, ma occhio alle mosse di Blackrock

L’attività del fondo newyorkese su Azimut si è fatta molto intensa. L’analisi e l’evoluzione delle posizioni comunicate a Consob nel corso dei mesi metti in luce un fatto insolito

Azioni Azimut alla riscossa in Borsa, ma occhio alle mosse di Blackrock

Azioni Azimut alla riscossa sul MTA di Borsa Italiana. Questa mattina le quotazioni del titolo hanno messo in piedi un corposo impulso rialzista che di fatto estende la serie positiva di guadagni infilata da inizio anno (quasi +20% YTD).

Dopo un 2018 da dimenticare in Borsa per l’azienda di asset management è forse giunto il momento del riscatto?

Blackrock: le mosse del fondo newyorkese su Azimut

Secondo quanto si apprende dal sito di Consob, lo scorso 24 gennaio Blackrock ha incrementato la propria esposizione indiretta su Azimut al 5,002%.

Si tratta di una partecipazione indiretta che la società d’investimento newyorkese detiene tramite 9 società di gestione controllate, così composta:

  • il 2,726% diritti di voto riferibili ad azioni;
  • il 1,97% partecipazione potenziale tramite azioni oggetto di contratti di prestito titoli con possibilità di rientro non prestabilita a discrezione del prestatore o del prestatari;
  • il restante 0,306% in Contract for Differences (CFD) senza data di scadenza.

Blackrock: informazioni contrastanti dalle posizioni scoperte

Osservando chi detiene Azimut in ottica speculativa la società fondata da Larry Fink emerge come il secondo venditore più importante della società italiana attraverso la la sua Blackrock Investment Management (Uk).


Andamento storico posizioni nette corte di Blackrock Investment Management (Uk) su Azimut. Elaborazione Ufficio Studi di Money.it

Questo fa ancora più riflettere se si va ad osservare lo storico dei movimenti di questo fondo sulla società: dal 15 maggio 2018, la collegata al fondo più grande del mondo ha costantemente incrementato la sua esposizione ribassista sulla quotata a Piazza Affari. Lo scorso 17 gennaio l’investitore istituzionale ha raggiunto il 2,31% di capitale sociale di Azimut.

Si potrebbe pertanto ipotizzare che l’hedge fund americano si stia coprendo da rischi di ulteriori crolli della società in Borsa, come evidenziato dalla divergenza tra gli acquisti e le vendite precedentemente citati. Sembra quindi che i rialzi di Azimut in questo primo frangente di anno non possano essere attribuibili alla sola entrata di Blackrock nel capitale.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Borsa Italiana

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.