Assegno sociale: importo 2015 e requisiti. Ecco come fare domanda

Dal 1 gennaio 1996 l’assegno sociale ha sostituito la pensione sociale. Quali sono i requisiti e come fare domanda? Ecco l’importo e i limiti di reddito riferiti al 2015.

L’assegno sociale è una prestazione in sostegno del reddito in favore di coloro che versano in condizioni di disagio economico e dal 1 gennaio 1996 ha sostituito la pensione sociale.

Il godimento del diritto è legato al reddito:

  • quello personale per i cittadini non coniugati;
  • quello cumulato con quello del coniuge per i cittadini coniugati.

Ai fini dell’attribuzione dell’assegno non si considerano:

  • TFR e anticipazioni;
  • il reddito della casa di abitazione;
  • le competenze arretrate soggette a tassazione separata;
  • le indennità di accompagnamento per invalidi civili, ciechi civili e le indennità di comunicazione per i sordi;
  • assegno vitalizio erogato agli ex combattenti della guerra 1915/1918;
  • arretrati di lavoro dipendente prestato all’estero.

Assegno sociale: i requisiti

Quali sono i requisiti per ottenere l’assegno sociale?

  • 65 anni e 3 mesi di età;
  • stato di bisogno economico;
  • cittadinanza italiana;
  • iscrizione all’anagrafe del comune di residenza (per i cittadini stranieri comunitari);
  • titolarità del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo - ex carta di soggiorno - (per i cittadini extracomunitari);
  • residenza effettiva, stabile e continuativa per almeno 10 anni nel territorio nazionale.

Come fare domanda?

Coloro che sono in possesso dei requisiti suddetti, possono inviare la domanda per richiedere l’assegno sociale in via telematica attraverso uno dei seguenti canali:

  • sito web: tramite i servizi telematici accessibili dal cittadino munito di PIN;
  • telefono:
    - contact center integrato al numero 803164 gratuito da rete fissa;
    - numero 06164164 da rete mobile a pagamento secondo la tariffa del proprio gestore telefonico;
  • patronati e intermediari dell’Istituto.

Una volta valutate la domanda, il pagamento dell’assegno avverrà dal primo giorno del mese successivo alla presentazione della stessa.

Assegno sociale: importo 2015

L’importo massimo dell’assegno sociale per il 2015 è pari a 448,52 euro (per 13 mensilità) e il limite di reddito 2015 è pari a 5.830,76 euro annui.

L’assegno può essere concesso:

  • in misura intera a:
    - soggetti non coniugati che non possiedono alcun reddito;
    - soggetti coniugati che abbiano un reddito familiare inferiore all’ammontare annuo dell’assegno.
  • in misura ridotta a:
    - soggetti non coniugati che hanno un reddito inferiore all’importo annuo dell’assegno;
    - soggetti coniugati che hanno un reddito familiare inferiore al doppio dell’importo annuo dell’assegno.

Iscriviti alla newsletter Lavoro e Diritti

Argomenti:

Assegno sociale

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.