Android: come recuperare i file cancellati

Devi recuperare foto, dati e documenti che hai eliminato? C’è un’app per Android che ti consente di farlo gratuitamente. Ecco come funziona.

Android: come recuperare i file cancellati

Può capitare di dover recuperare file e immagini cancellati per sbaglio o per liberare memoria sullo smartphone. Esiste un modo per farlo? La risposta è sì. Ci sono molte app che ci permettono di recuperare dati eliminati, ma non tutte sono semplici e gratuite.

Undeleter Recover Files e Data, invece, si può scaricare dal Play Store gratis ed è tra le applicazioni Android più facili da usare anche perché non necessita di permessi di root o File Explorer di terze perti. È in grado di cercare autonomamente all’interno del dispositivo e della scheda SD, e recuperare file, immagini, dati, chat di Whatsapp, Messenger e tutto ciò che pensavamo fosse stato cestinato per sempre.

Potrebbe interessarti anche Antivirus Android: le 5 migliori app gratuite da installare

Come recuperare i dati cancellati su Android

La prima cosa da fare è, ovviamente, scaricare l’applicazione Undeleter Recover Files e Data dal Play Store. Una volta installata apritela e vi ritroverete davanti una lista di applicazioni dalle quali poter recuperare i dati perduti.

Nella versione gratuita, l’applicazione permette di recuperare soltanto determinati tipi di file e immagini, se quindi avrete bisogno di riappropriarvi di file diversi dovrete per forza di cose passare alla versione Pro.

Una volta aperta l’applicazione tutto ciò che dovrete fare è selezionare l’area in cui vi interessa cercare il file che avete cancellato: il software penserà a tutto il resto analizzando a fondo la memoria del vostro telefono e fornendo, infine, una lista di tutti quei file che sono stati eliminati.

I file recuperabili grazie a Undeleter Recover Files e Data sono: chat, immagini, GIF, email, Documenti (Word, Excel, PPT, PDF e altri ancora), Video, SMS e Registro Chiamate.

Bisogna però specificare che, nella lista che vi ritroverete davanti, non tutti i file saranno effettivamente recuperabili. Se la memoria sulla quale giacevano è stata sovrascritta non ci sarà più modo di mettere mano a quei documenti o immagini.
La possibilità che la suddetta memoria venga occupata è molto alta, quindi il consiglio è di procedere immediatamente al recupero del file non appena ci si accorge che non lo si voleva cancellare.

Leggi anche WhatsApp: come leggere i messaggi eliminati dopo 7 minuti

Argomenti:

Android Smartphone App

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su Android

Money academy

Questo articolo fa parte delle Guide della sezione Money Academy.

Visita la sezione

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories