Analisi indici: Eurostoxx 50 respinto da resistenza di area 3.500 punti

L’Eurostoxx si trova in una fase laterale di breve periodo fra i supporti a 3.450 e le resistenze a 3.500 punti. Per operare sull’indice è possibile mettere a punto strategie di breakout sull’uscita da questo rettangolo

I dati intraday e in tempo reale del Grafico Euro Stoxx 50 sono tratti dalle quotazioni di prodotti OTC.

Questa mattina l’indice Eurostoxx 50 ha tentato un pregevole allungo verso la resistenza psicologica a 3.500 punti. Il clima sui mercati stamattina era più sereno grazie allo storico accordo tra Usa e Corea del Nord sulla completa denuclearizzazione della repubblica asiatica.

In questo quadro il listino paneuropeo ha tentato di replicare il rialzo messo a punto nella seduta di ieri che aveva permesso alle quotazioni di smarcarsi dalla base di accumulazione che si era venuta a creare sul supporto a 3.450 punti.

Tendenza contrastata per l’Eurostoxx 50


Grafico su base settimanale di Eurostoxx 50. Fonte: Bloomberg

Il mese di giugno è iniziato all’insegna di un timido recupero per le quotazioni dell’Eurostoxx 50 dopo che maggio si era concluso sui minimi relativi dal 6 aprile scorso. Tecnicamente l’indice è ancora in una fase contrastata. Il ritracciamento di maggio infatti non ha annullato l’intero movimento rialzista precedente, quello disegnato fra fine marzo e fine aprile, tuttavia l’ostica resistenza statica a 3.600 punti ha impedito alle quotazioni di andare a replicare i massimi di periodo risalenti ad ottobre 2017 e gennaio 2018.

Eurostoxx 50, come operare?


Grafico giornaliero Eurostoxx 50. Fonte: Bloomberg

Ora l’Eurostoxx 50 si trova all’interno di un mini rettangolo di breve compreso fra i supporti 3.450 e le resistenze a 3.500 punti. Per ritrovare direzionalità è appunto necessaria l’uscita da questa fase laterale. A tal proposito è possibile mettere a punto strategie di breakout ed entrare, sia in direzione long che short, ogni qualvolta l’indice vada a generare un segnale in tal senso.

Strategie long dunque avrebbero punto d’ingresso su breakout dei 3.500 punti e stop loss posizionato a 3.480 punti. Primo target di questa strategia a 3.550 e finale a 3.600 punti. Lo short scatterebbe invece su una flessione sotto i 3.450 punti, da confermare in chiusura di seduta, ed avrebbe punto di uscita con una close superiore a 3.468 punti. Target intermedio e finale collocati rispettivamente a 3.400 e 3.300 punti.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Eurostoxx 50

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.