Alitalia e Ferrovie dello Stato: ci sarà interazione, cosa significa?

Violetta Silvestri

17/03/2021

17/03/2021 - 10:22

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Alitalia e FS dovrebbero ragionare su un’interazione nel prossimo futuro: questa la novità del ministro Giovannini. Cosa significa per la compagnia di volo in crisi?

Alitalia e Ferrovie dello Stato: ci sarà interazione, cosa significa?

Alitalia e Ferrovie dello Stato in sinergia per rinnovare il sistema trasporti: questa la strategia di cui si inizia a parlare seriamente al Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità.

Mentre la compagnia di volo sta cercando una via di uscita da una crisi lunga e complessa, con un dialogo costante tra Roma e Bruxelles per far partire Ita in estate, si progetta un futuro di interazione con FS.

Cosa significa un potenziale futuro raccordo tra Alitalia (Ita) e Ferrovie dello Stato?

L’interazione tra Alitalia e FS va potenziata

Ne ha parlato direttamente il ministro Giovannini, incaricato alle Infrastrutture e alla Mobilità sostenibile:

“[L’interazione] è una pista su cui bisognerà lavorare, anche perché in altre parti del mondo questo sta avvenendo. Non c’è dubbio che è un tema su cui Ita e Ferrovie ragioneranno in futuro”

La dichiarazione è stata rilasciata durante un’audizione alla Camera e lascia presagire futuri scenari di collaborazione più stretta sui trasporti ferroviari e aerei.

Una strada, quella della maggiore collaborazione tra i due settori, che ha già auspicato anche FS, con Gianfranco Battisti, amministratore delegato e direttore generale del gruppo:

“...abbiamo avviato un importante piano di potenziamento dei collegamenti ferroviari con gli aeroporti con l’obiettivo di sviluppare un sistema intermodale della mobilità che possa favorire la ripresa del turismo nel nostro Paese”

Gli obiettivi sono chiari: facilitare il più possibile le connessioni, rilanciare il turismo del Paese, potenziare le infrastrutture del Sud, anche utilizzando le risorse del Recovery Plan.

Alitalia e FS: quali progetti di interazione?

In attesa di capire come e quando verrà lanciata sul mercato, e dunque sarà operativa, la newco Ita, la parola interazione tra Alitalia e Ferrovie dello Stato richiama a progetti già avviati e futuri.

Qual è la situazione nei collegamenti tra ferrovie ed aeroporti? Come ricordato da Il Corriere della Sera, treni FS per gli aeroporti esistono già per Trieste, Roma Fiumicino, Cagliari Elmas, Palermo Punta Raisi, Ancona Falconara, Catania Fontanarossa.

Inoltre, nelle aerostazioni di Treviso, Pisa, Roma Ciampino, Lamezia Terme, Napoli, Verona e Olbia è attivo il servizio intermodale treno-bus, che consente di andare a prendere un aereo senza utilizzare l’auto privata.

Il Ministero delle Infrastrutture punta a favorire un’interazione ex novo per almeno 4 città e a potenziarne 2, con un investimento da 1 miliardo.

Intanto, con le parole di Giovannini, per Alitalia (Ita) e Ferrovie dello Stato si prevede un futuro di collaborazione. L’interazione, sentita come una necessità, dovrebbe rilanciare infrastrutture, trasporti, turismo e la stessa compagnia di volo.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories