Alibaba, Jack Ma drastico: “Non tornerò mai più”

L’attuale Presidente di Alibaba ha dichiarato che non tornerà mai più ad occuparsi della compagnia che ha co-fondato. Annullate anche le promesse di posti di lavoro negli USA per via dei dazi

Alibaba, Jack Ma drastico: “Non tornerò mai più”

Jack Ma lascia. E questo già si sapeva.
Ma la notizia di oggi è che non tornerà più, non assumerà mai nessun’altro ruolo futuro nel colosso dell’e-commerce che ha contribuito a fondare e di cui è - almeno fino al prossimo settembre - Presidente.

A dodici mesi da oggi gli succederà l’erede già designato Daniel Zhang, attualmente CEO della società, e lo stesso Ma aveva lasciato intendere questo periodo come una sorta di transizione.

Jack Ma non tornerà mai più ad Alibaba

Le ultime dichiarazioni hanno fugato ogni dubbio sul futuro di Ma e di Alibaba, che a quanto pare sono destinati a non incrociarsi mai. Secondo il guru del tech infatti, “anche se dovessero sorgere delle difficoltà” con la nuova guida, non tornerà mai a occuparsi della compagnia:

“Non tornerò più ad Alibaba, perché sento ormai di averla già lasciata”.

Ma ha in programma di rimanere nel consiglio di amministrazione fino alla riunione annuale degli azionisti del 2020, concentrandosi poi su filantropia e insegnamento, convinto da sempre di non voler dedicare la sua vita esclusivamente al lavoro.

Un’altra bufera di discussioni è stata poi scatenata dall’annullamento del suo programma che avrebbe portato alla creazione di un milione di posti di lavoro negli Stati Uniti, annunciato a gennaio 2017 al Presidente Trump.

Ad annientare l’ipotesi è la battaglia a colpi di dazi tra le due maggiori economie del mondo, elemento che ha portato l’imprenditore a dichiarare che “non ci sono più le condizioni” per portare a termine il proposito.

Proprio ieri aveva lanciato un allarme in ottica guerra commerciale, spiegando che le aziende hanno bisogno di pianificare anche 20 anni di tensioni sui mercati tra Stati Uniti e Cina:

“Qualsiasi cosa gli Stati Uniti faranno, noi avremo le nostre soluzioni, basate sui nostri principi. Certo, la prospettiva è pessima, ma la situazione è così per tutti, anche per i rivali”.

Mentre alle incalzanti domande sul recente ribasso delle azioni Alibaba, giù almeno del 7% dall’annuncio della sua partenza, non ha risposto direttamente, chiarendo solo di confrontarsi con l’ad Zhang ogni giorno, senza però mai parlare del prezzo delle azioni.

Come sarà allora il futuro di Jack Ma senza più neanche il lontano pensiero del suo colosso da 414 miliardi di dollari? Lui - dice - lo immagina su una spiaggia, a 80 o 90 anni ad ascoltare per caso notizie alla radio di Alibaba, che raccontano di un’azienda che “va meravigliosamente bene”.

Iscriviti alla newsletter

Argomenti:

Cina Alibaba

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.