Alfa Romeo: nel 2020 in arrivo un’importante decisione

Il 2020 sarà un anno molto importante per Alfa Romeo, una fondamentale decisione è attesa per quanto riguarda il suo futuro

Alfa Romeo: nel 2020 in arrivo un'importante decisione

Un’importante decisione è attesa nel 2020 per quanto concerne il futuro di Alfa Romeo. La casa automobilistica del Biscione si trova ad un bivio nella sua lunga storia. La fusione tra Fiat Chrysler Automobiles e PSA potrebbe aprire nuovi scenari per lo storico marchio milanese.

Il 2020 anno fondamentale per Alfa Romeo

Il futuro amministratore delegato del nascente gruppo, Carlos Tavares, dovrà decidere se puntare o meno sul celebre brand italiano. Negli ultimi tempi la crisi di vendita che ha colpito le auto della casa milanese aveva portato il CEO di FCA Mike Manley a ridurre gli investimenti futuri sul marchio.

L’ultimo piano industriale comunicato da Manley di recente prevedeva solo 4 modelli nella gamma del Biscione con l’addio di Giulietta e 4C e conferme solo per Stelvio e Giulia. Si era anche parlato di un possibile addio alla Formula 1 che attualmente costa circa 50 milioni di euro all’anno.

Insomma si tratta di un vero e proprio ridimensionamento per Alfa Romeo che negli scorsi anni avrebbe dovuto diventare la stella più lucente per il gruppo Fiat Chrysler, così come dichiarato più volte dal compianto Sergio Marchionne che aveva previsto il lancio di almeno 8 nuovi modelli e il raggiungimento delle 400 mila immatricolazioni annue.

La fusione tra PSA e FCA apre nuovi scenari per il Biscione

Le cose però potrebbero ancora una volta cambiare per Alfa Romeo. La fusione tra FCA e PSA apre infatti nuovi scenari a detta degli analisti del settore che prevedono che Carlos Tavares possa decidere di puntare forte su Alfa Romeo sfruttando le tecnologie e le risorse di PSA.

Una decisione da questo punto di vista verrà presa nel corso del prossimo anno che dunque diventa decisivo per il futuro del Biscione. Ovviamente se le cose dovessero andare bene per Alfa Romeo non si esclude il clamoroso ritorno di alcuni modelli che ormai sembravano non avere più possibilità.

Iscriviti alla newsletter Motori per ricevere le news su Alfa Romeo

Argomenti:

Alfa Romeo

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.