Le migliori app per guadagnare soldi nel 2021

Giulia Adonopoulos

16/09/2021

22/09/2021 - 10:07

condividi

Guadagnare soldi extra grazie alle app installate sullo smartphone si può, basta scegliere quelle giuste. Ecco 5 delle migliori app per fare soldi nel 2021.

Le migliori app per guadagnare soldi nel 2021

Per chi cerca un modo per guadagnare soldi extra in modo semplice e accessibile le app sono una strada da considerare. Puoi utilizzare il tuo smartphone per partecipare a sondaggi, ottenere cashback, vincere a giochi e quiz online, vendere ciò che non usi più o fare un lavoretto.

Insomma, ci sono diversi modi per fare soldi veri con le app, basta saper scegliere quelle giuste. Noi ve ne presentiamo 5: ecco le migliori app per guadagnare nel 2021.

Satispay

Come guadagnare con le app di cashback? Un esempio è Satispay, l’applicazione di mobile payment che permette di fare acquisti nei negozi, pagare bollettini, imposte, fare ricariche telefoniche, trasferire soldi agli amici ecc. usufruendo di cashback e altre offerte.

Ci sono vari tipi di cashback che si possono ricevere con Satispay: il classico cashback su ogni pagamento effettuato (per esempio il 20% su tutti gli acquisti); il cashback sul primo acquisto in un negozio convenzionato; il cashback incrementale, cioè per ogni nuovo pagamento si riceve una percentuale maggiore di rimborso (5% sul primo, 10% sul secondo, 15% sui successivi ecc).

E grazie a promo che periodicamente vengono messe a disposizione dall’app, l’utente che invita i propri amici a iscriversi a Satispay tramite il proprio codice può ricevere bonus fino a 20 euro se questi completano l’iscrizione e impostano un budget.

Vinted

Ci sono tantissimi siti e app che permettono di guadagnare qualche soldino vendendo le cose che non si usano più, e anche gli e-commerce di moda più famosi ormai hanno aperto sezioni dove vendere e comprare l’usato.

Vinted è una delle app più facili da usare: basta registrarsi, caricare le foto degli articoli che si vuole vendere e creare l’annuncio. Una volta venduto un articolo, i soldi vengono caricati sul proprio Saldo Vinted e si possono spendere per fare acquisti sulla piattaforma oppure caricarli sul proprio conto corrente. I costi di spedizione sono a carico dell’acquirente: chi vende deve provvedere solo a stampare l’etichetta con i dati di spedizione creata dalla piattaforma, fare il pacco e portarlo all’ufficio postale o al centro di spedizione UPS più vicino a casa.

Google Opinion Rewards

Negli ultimi anni è aumentato il numero di persone interessate a fare soldi con i sondaggi. Infatti ci sono molti siti web e piattaforme che retribuiscono gli utenti che partecipano a ricerche di mercato e rispondono a semplici e veloci domande.

Anche Google ha creato un’app che ti permette di guadagnare con i sondaggi in modo facile. Google Opinion Rewards è un’applicazione che invia periodicamente all’utente dei sondaggi cui bisogna rispondere per ottenere una ricompensa. Questa si aggira dagli 8 ai 75 centesimi a sondaggio.

In questo caso però il compenso non sarà “reale” ma consiste in un credito bonus da poter spendere su Play Store scaricando applicazioni a pagamento, film o canzoni.

BeMyEye

BeMyEye è un’applicazione che ti permette di guadagnare grazie a micro lavori, ovvero completando dei piccoli lavoretti.

Una volta installata l’applicazione, l’utente avrà di fronte una mappa che tiene conto della sua posizione attuale. Su questa mappa sono mostrati dei punti d’interesse dove, una volta svolti dei compiti specifici, si potrà ottenere il compenso indicato.

Nel dettaglio BeMyEye si occupa di rilevazioni puntuali per conto di grandi marchi, i quali si rivolgono a quest’azienda per conoscere un feedback sui loro prodotti presenti nei negozi di tutta Europa. Ed è qui che entra in gioco l’utente: questo, infatti, avrà il dovere di raccogliere informazioni e immagini sul modo in cui i prodotti sono messi in vendita e su eventuali promozioni.

Insomma, un’applicazione perfetta per coloro che vogliono diventare mistery shopper e guadagnare durante il tempo libero.

Rover - Dog sitting e walking

App e siti web come Rover permettono di guadagnare come dog sitter. La piattaforma infatti mette in contatto i padroni di cani e gatti che sono fuori per lavoro o per un viaggio e hanno bisogno di qualcuno che accudisca i loro animali o li porti fuori a fare una passeggiata, e chi è disposto a offrire questi servizi.

Per guadagnare come dog sitter sull’app basta registrarsi e selezionare Diventa un sitter, creare il profilo e impostare tariffe e orari. I pet sitter su Rover devono avere almeno 18 anni e sono considerati collaboratori indipendenti. Una cosa da sapere è che pet sitter e dog walker guadagnano l’85% sul totale di ogni prenotazione, ai proprietari viene addebitata una commissione di servizio del 15% (ma non può superare i 49 euro) sul totale della prenotazione. 

E voi avete avuto esperienza con altre app per guadagnare e vi siete trovati bene? Fatecelo sapere nei commenti!

Argomenti

# iOS
# App

Iscriviti a Money.it