Alla scoperta del mondo dei Certificate, nuova frontiera dell’investimento. Cosa sono, come funzionano, le diverse tipologie e strategie operative.

I Certificate (Certificates al plurale o Certificati in italiano) sono uno strumento di investimento che permette in base alla sua tipologia di implementare strategie di investimento e di trading su titoli azionari, indici di Borsa, valute e materie prime.

Negoziati in Italia sul mercato SeDeX di Borsa Italiana e sul segmento Cert-X di EuroTLX, i certificati sono degli strumenti derivati cartolarizzati emessi da banche di investimento che replicano l’andamento del sottostante, sia a leva che non.

In questa sezione

Ultime notizie

Otto nuovi Bonus Cap di Banca IMI disponibili da oggi su SeDeX di Borsa Italiana

Alessio Trappolini

16 Novembre 2018 - 11:13

Otto nuovi Bonus Cap di Banca IMI disponibili da oggi su SeDeX di Borsa Italiana

La peculiarità dei nuovi certificati di Banca IMI di avere delle barriere di tipo europeo molto conservative, rende questi prodotti d’investimento adatti all’operatività sia in scenari di stabilità o di rialzi, sia in situazioni di ribassi contenuti del valore dell’azione sottostante

BNP Paribas emette 10 Reverse Memory Cash Collect, rendimenti annuali fino al 10%

Redazione

25 Ottobre 2018 - 13:41

BNP Paribas emette 10 Reverse Memory Cash Collect, rendimenti annuali fino al 10%

L’emittente francese di Certificati ha emesso sul SeDeX di Borsa Italiana i nuovi strumenti appartenenti alla famiglia dei Cash Collect. Questi certificati consentono all’investitore di partecipare ai movimenti al ribasso dell’attività finanziaria sottostante, usufruendo al contempo di una protezione nell’ipotesi di un rialzo contenuto. I dettagli

Reverse Memory Cash Collect Certificates: cosa sono e come funzionano?

Ufficio Studi Money.it

25 Ottobre 2018 - 12:46

Reverse Memory Cash Collect Certificates: cosa sono e come funzionano?

Guida completa al funzionamento dei Reverse Memory Cash Collect, strumenti d’investimento di breve-medio termine che permettono all’investitore di partecipare ai movimenti al ribasso dell’attività finanziaria sottostante e di ottenere, al verificarsi di determinate condizioni, premi periodici dotati dell’effetto memoria. Ecco tutto quello che c’è da sapere