Opzione donna

Opzione donna è il regime sperimentale che consente alle donne che rispettano i requisiti fissati dalla legge di andare in pensione anticipata.
Possono accedere a Opzione donna le lavoratrici che entro il 31 dicembre 2015 hanno compiuto i 57 anni e 3 mesi di età (58 anni e 3 mesi nel caso di lavoratrici autonome) e hanno versato almeno 35 anni di contributi.
Le lavoratrici che optano per Opzione donna accettano di subire un taglio dell’assegno pensionistico del 25/30% in quanto lo stesso verrà calcolato secondo il metodo contributivo.

Opzione donna, ultimi articoli su Money.it

Pensione prima dei 60 anni: quando è possibile?

Simone Micocci

30 Luglio 2019 - 11:59

Pensione prima dei 60 anni: quando è possibile?

Andare in pensione prima dei 60 anni è possibile, ma solo in pochi ci riescono: riescono a farlo, infatti, solo coloro che hanno iniziato a lavorare da molto giovani mantenendo una carriera lavorativa senza interruzioni.

Andare in pensione: quale opzione è più conveniente?

Simone Micocci

23 Aprile 2019 - 09:10

Andare in pensione: quale opzione è più conveniente?

Decidere se e quando andare in pensione non è una scelta facile: ci sono diversi fattori che il lavoratore deve prendere in considerazione per capire qual è la decisione più conveniente.