Modello 730 precompilato

Il modello 730 precompilato è la dichiarazione dei redditi per i contribuenti titolari di redditi da lavoro dipendente e assimilati, fornita direttamente dall’Agenzia delle Entrate.
I dati contenuti nel modello 730 precompilato sono quelli che l’Agenzia delle Entrate può estrarre dai database tributari disponibili.

Il contribuente può:

  • accettare il modello 730 precompilato integralmente ed inviarlo direttamente;
  • modificarne il contenuto ed inviarlo direttamente;
  • fare gestire la modifica e l’invio tramite un intermediario abilitato.

Il modello 730 precompilato si inserisce nella politica di semplificazione fiscale perseguita dagli organi esecutivi degli ultimi anni.
Tuttavia, al momento si tratta di una rivoluzione mancata: gran parte delle spese da portare in detrazione non sono disponibili, costringendo di fatto il contribuente a modificare la dichiarazione messa a disposizione dell’Agenzia delle Entrate.

Modello 730 precompilato , ultimi articoli su Money.it

ISEE precompilato 2020: ecco come funziona

Pubblicato il 20 gennaio 2020 alle 16:30

L’ISEE precompilato ha esordito in via sperimentale il 1° gennaio 2020. Per ottenere le prestazioni agevolate è necessario seguire le istruzioni per richiedere l’ISEE e i nuovi moduli della DSU, la Dichiarazione Sostitutiva Unica, contenute nel dm n. 497 del 31 dicembre. Tra le novità, anche i controlli sui conti correnti per chi richiede la precompilata: vediamo come funziona.

ISEE 2020, saldo e giacenze nel mirino dei controlli sui conti correnti

Pubblicato il 16 gennaio 2020 alle 14:30

ISEE 2020, nuovi controlli in arrivo sui conti correnti dei contribuenti che hanno richiesto la precompilata. Nel mirino del Fisco ci sono anche saldo e giacenza media di buoni postali. La novità è contenuta nel messaggio n. 96 del 13 gennaio dell’INPS.

DSU per modello ISEE 2020, al via la precompilata con le istruzioni dell’INPS

Pubblicato il 14 gennaio 2020 alle 14:30

Nel messaggio numero 96 dell’INPS pubblicato il 13 gennaio si trovano tutte le istruzioni relative alla compilazione della DSU ai fini ISEE 2020. Durante questa prima fase sperimentale, la Dichiarazione Sostitutiva Unica precompilata è accessibile solo ai nuclei familiari che presentano domanda online all’INPS.

Spese sanitarie nel modello 730 precompilato 2020: confermate le modalità di utilizzo dati

Pubblicato il 27 dicembre 2019 alle 12:40

Con il provvedimento del 23 dicembre 2019 l’Agenzia delle Entrate ha confermato le modalità di utilizzo dei dati delle spese sanitarie che finiranno nel modello 730 precompilato 2020. Rimangono invariate le modalità per opporsi all’utilizzo di tali dati nella dichiarazione dei redditi precompilata, individuate dal provvedimento AdE dello scorso 6 maggio.

Restituzione bonus Renzi 80 euro anche nel 2020

Pubblicato il 17 novembre 2019 alle 15:47

La restituzione del bonus Renzi 80 euro seguirà le stesse regole anche nel 2020: nessuna modifica verrà introdotta in questo senso dalla Legge di Bilancio.

Certificazione unica 2019: cos’è e a cosa serve?

Pubblicato il 11 ottobre 2019 alle 08:08

Cos’è e a cosa serve la Certificazione Unica 2019? Per pensionati, lavoratori dipendenti ed autonomi serve ai fini della dichiarazione dei redditi, per i datori di lavoro è obbligatorio presentarla, secondo diverse scadenze. Tutte le regole ed istruzioni utili.

Modello precompilato in aumento nelle dichiarazioni 730

Pubblicato il 27 luglio 2019 alle 17:30

Dal 2015 a oggi, sempre più contribuenti si affidano al modello “fai da te” per la dichiarazione dei redditi. Come mai si è verificato questo aumento dell’uso della dichiarazione precompilata?

|