Junk Bond

Un junk bond (letteralmente “titolo spazzatura”) è un termine che si riferisce a delle obbligazioni ad alto rendimento (high yield). I junk bond sono strumenti a reddito fisso con un rating BB o inferiore conferito da un’agenzia di rating.

I junk bond sono definiti così a causa del loro alto rischio di default rispetto alle obbligazioni con un rating di investimento.

I junk bond sono investimenti rischiosi, ma hanno un’attrattiva speculativa perché offrono rendimenti molto più elevati rispetto alle obbligazioni con rating più alti. Gli investitori richiedono che le obbligazioni spazzatura paghino dei rendimenti superiori come compenso per il rischio acquisito nell’investimento in essi.

Se un junk bond riesce a migliorare le proprie performance finanziarie e la propria valutazione creditizia, l’investitore può godere di un notevole apprezzamento del prezzo del titolo.

Junk Bond, ultimi articoli su Money.it

Inflazione e Verdi già affossano il Bund: la soglia dello 0% sarà il Rubicone della Bce?

Mauro Bottarelli

17 Maggio 2021 - 07:00

Inflazione e Verdi già affossano il Bund: la soglia dello 0% sarà il Rubicone della Bce?

Prima NatWest, poi Goldman e ING, ora Dominion: sempre più banche invitano a vendere i titoli tedeschi, in previsione della fine del Pepp e dei prezzi in crescita. Ma sono le ricette economiche degli ambientalisti, in testa nei sondaggi, a spaventare. E le conseguenze già si sentono su corporate bond e debito periferico dell’eurozona, BTP in testa. La Bundesbank sta per dichiarare terminata la tregua?

In attesa di lumi sulla natura transitoria dell’inflazione, è già ora di stagflazione?

Mauro Bottarelli

15 Maggio 2021 - 13:00

In attesa di lumi sulla natura transitoria dell'inflazione, è già ora di stagflazione?

L’ultimo combinato di dati aggregati nel Macro Surprise Index statunitense parla chiaro. E il mercato immobiliare, ancora di più: l’accelerazione del prezzi è tale da aver bruciato ogni effetto positivo dei tassi a zero sui mutui per la classe media. E con le commodities che continuano a correre, le correlazioni con bond ed equities rimandano echi della bolla tech. Qualcuno avvisi le Banche centrali

Crisi Venezuela: sui bond monta la speculazione

Ufficio Studi Money.it

24 Gennaio 2019 - 16:14

Crisi Venezuela: sui bond monta la speculazione

Con i movimenti compiuti fra ieri e oggi tutte le emissioni hanno raggiunto livelli così detti trigger. L’impressione è che il grosso del movimento sia stato fatto, ma per la maggior parte degli investitori potrebbe essere l’occasione di portare il prezzo medio di carico verso aree più favorevoli e speculare su una ristrutturazione del debito di Caracas