Debito sovrano

Debito sovrano, ultimi articoli su Money.it

Lo spettro del taper sugli acquisti Bce fa tornare di moda l’alibi degli hedge funds

Mauro Bottarelli

11 Maggio 2021 - 11:46

Lo spettro del taper sugli acquisti Bce fa tornare di moda l'alibi degli hedge funds

I governi di Italia, Francia e Spagna pensano a limitazioni nella partecipazione di fondi speculativi alle aste di debito, millantando timori per la price discovery e abuso di carry trade. Casualmente, dopo oltre un anno di Pepp e in vista del board del 10 giugno. Nel frattempo, però, l’Eurotower «gioca al televoto» sulle aspettative inflazionistiche e uno studio certifica come parlare bene del Qe spiani le carriere ai ricercatori

La fine del Pepp sarà una bomba. Il caos a Palazzo Chigi lo conferma

Mauro Bottarelli

26 Aprile 2021 - 08:26

La fine del Pepp sarà una bomba. Il caos a Palazzo Chigi lo conferma

Il mercato già prezza un possibile epilogo rigorista al board Bce del 10 giugno prossimo e gratta la patina di vernice che finora ha ricoperto le crepe degli spread sovrani della periferia dell’eurozona. Nella una nuova estate rovente si fa strada un detonatore: ancora Atene con il suo debito, come in un drammatico déjà vu. Che Mario Draghi è stato chiamato ad evitare.

Investimenti: le 3 “W” del debito emergente

Alessio Trappolini

28 Febbraio 2019 - 16:39

Investimenti: le 3 “W” del debito emergente

Il debito emergente (EMD) rimane un’asset class poco rappresentata nei portafogli degli investitori globali e presenta una correlazione storicamente bassa, se non negativa, con i Treasuries americani

Crisi Venezuela: sui bond monta la speculazione

Ufficio Studi Money.it

24 Gennaio 2019 - 16:14

Crisi Venezuela: sui bond monta la speculazione

Con i movimenti compiuti fra ieri e oggi tutte le emissioni hanno raggiunto livelli così detti trigger. L’impressione è che il grosso del movimento sia stato fatto, ma per la maggior parte degli investitori potrebbe essere l’occasione di portare il prezzo medio di carico verso aree più favorevoli e speculare su una ristrutturazione del debito di Caracas