Certificazione Unica

A partire dal 2015 il CUD viene sostituito dalla CU, certificazione unica.

Tale CU, pertanto, dovrà essere rilasciato dai sostituti di imposta per la certificazione delle ritenute operate su pensionati e dipendenti, sui lavoratori autonomi per le prestazioni di professionisti con Partita IVA e per le collaborazioni dei collaboratori a progetto e anche occasionali.

A partire dal periodo d’imposta 2016 la certificazione unica ha assunto valore dichiarativo, motivo per il quale trova applicazione la normativa prevista dal d.p.r. 322/1998.

Ecco la nostra guida completa alla certificazione unica Cu 2017:
Certificazione Unica CU: modello, istruzioni e scadenza

Certificazione Unica , ultimi articoli su Money.it

Certificazione unica 2019: cos’è e a cosa serve?

Pubblicato il 11 ottobre 2019 alle 08:08

Cos’è e a cosa serve la Certificazione Unica 2019? Per pensionati, lavoratori dipendenti ed autonomi serve ai fini della dichiarazione dei redditi, per i datori di lavoro è obbligatorio presentarla, secondo diverse scadenze. Tutte le regole ed istruzioni utili.

ISA 2019, controlli anche sulle Certificazioni Uniche

Pubblicato il 10 settembre 2019 alle 14:58

ISA 2019, controlli anche sulle Certificazioni Uniche. L’indicatore di anomalia viene applicato quando il numero degli incarichi dichiarati dai professionisti nel modello ISA risulta inferiore rispetto a quello desunto dalle CU autonomi. Questo quanto comunicato dall’Agenzia delle Entrate nella circolare numero 20 del 9 settembre 2019.

Modello 730/2019: i documenti da presentare al CAF

Pubblicato il 18 aprile 2019 alle 16:18

Documenti modello 730 anno 2019: vediamo cosa è necessario consegnare al CAF o al commercialista per la dichiarazione dei redditi e per poter beneficiare di detrazioni e deduzioni fiscali.

|