Vaccino anti-Covid: i Paesi che hanno vaccinato di più, Italia in testa nell’UE

Laura Pellegrini

13/01/2021

13/01/2021 - 12:18

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Quante persone sono state vaccinate contro il Covid e quali sono i Paesi che hanno fatto più vaccini finora? Ecco la classifica mondiale ed europea: l’Italia è in testa a quest’ultima.

Vaccino anti-Covid: i Paesi che hanno vaccinato di più, Italia in testa nell'UE

Le vaccinazioni contro il Covid-19 sono iniziate in tutti i Paesi del mondo, ma con ritmi differenti da Stato a Stato. Ai primi posti per numero di somministrazioni ci sono gli Stati Uniti e la Cina, ma contando l’incidenza sulla popolazione, in Israele si è già arrivati alla fase due, che include anche gli over 55.

In Italia siamo ormai riusciti a vaccinare, dal V-Day del 27 dicembre, più di 791 mila persone (dato aggiornato al 13 gennaio 2021). In testa alle Regioni italiane, per numero di vaccinati, c’è la Campania, mentre la Lombardia, la Basilicata, la Calabria e la provincia autonoma di Bolzano sono i fanalini di coda della classifica.

In Italia è possibile tenere sotto controllo la situazione vaccini grazie a un portale messo a punto dall’Ufficio del Commissario straordinario all’emergenza Covid-19, Domenico Arcuri, che mostra in tempo reale il numero di vaccinati nel nostro Paese.

Com’è, invece, la situazione nel mondo? Quali sono i Paesi che hanno somministrato più vaccini anti Covid finora e quali hanno un indice più elevato rispetto alla popolazione complessiva? Qui di seguito le risposte a queste domande.

Vaccino Covid: classifica dei Paesi con più vaccinati

Tramite il sito Our World in data è possibile tenere sotto controllo il numero delle persone vaccinate nei singoli Stati del mondo effettuando confronti e calcolando l’incidenza dei vaccini rispetto alla popolazione totale. Di qui, deriverebbe una sorta di classifica che vede gli Stati più avanti e quelli più indietro in merito alle vaccinazioni contro il Covid-19.

I Paesi che hanno vaccinato più persone al mondo, in valore assoluto, sono:

  1. 1 Stati uniti,
  2. 2 Cina,
  3. 3 Regno Unito,
  4. 4 Israele,
  5. 5 Emirati Arabi,
  6. 6 Russia,
  7. 7 Italia.

Gli Stati Uniti spiccano in vetta alla classifica per numero di persone vaccinate in assoluto (con 9,33 milioni di vaccinati), ma la Cina guadagna il secondo posto (con 9 milioni di vaccinati al 9 gennaio 2021). Segue il Regno Unito (con 2,84 milioni all’11 gennaio 2021) e Israele (con 1,93 milioni). Israele, però, ha il rapporto più alto tra il numero di persone vaccinate e il totale della popolazione complessiva: circa il 20% della popolazione risulta vaccinato.

La classifica dei Paesi del mondo che hanno un’incidenza maggiore del numero di vaccinazioni rispetto al totale della popolazione è la seguente:

  1. 1 Israele,
  2. 2 Emirati Arabi,
  3. 3 Bahrain,
  4. 4 Regno Unito,
  5. 5 Stati Uniti,
  6. 6 Danimarca,
  7. 7 Islanda,
  8. 8 Italia.

Seguendo questo criterio, quindi, Israele risulta lo Stato nel quale l’incidenza delle vaccinazioni sul totale della popolazione è più elevata (pari al 20% circa). Seguono gli Emirati Arabi e Bahrain. Ai piedi del podio si trovano il Regno Unito, gli Stati uniti, la Danimarca, l’Islanda e - all’ottavo posto - l’Italia.

Quante persone hanno ricevuto il vaccino in Europa

Guardando ai dati europei - escluso il Regno Unito appena uscito dall’Unione europea - è possibile stilare un’ulteriore classifica degli Stati che hanno vaccinato il maggior numero di persone.

  1. 1 Italia,
  2. 2 Germania,
  3. 3 Spagna,
  4. 4 Polonia,
  5. 5 Francia,
  6. 6 Romania,
  7. 7 Danimarca.

A guidare la classifica europea è l’Italia con quasi 800 mila vaccinati (791.734 al 13 gennaio 2021). A seguire c’è l’la Germania con oltre 688 mila vaccinati (dati del 13 gennaio) e al terzo posto c’è la Spagnacon oltre 488 mila vaccinati, mentre Croazia, Estonia, Francia hanno dati molto bassi.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories