Gas Naturale: scorte salgono più delle stime, future in rosso

Nell’ultima rilevazione, i dati elaborati dal Dipartimento dell’Energia Usa hanno evidenziato un incremento degli stock di gas statunitensi maggiore delle stime.

Gas Naturale: scorte salgono più delle stime, future in rosso

Stati Uniti: nell’ultima settimana le scorte di gas naturale sono cresciute più delle stime, come si può osservare sul nostro Calendario Economico.

Il Dipartimento dell’Energia USA ha annunciato che nella settimana al 2 novembre gli stock di Gas Naturale si sono attestati a 3.208 miliardi di piedi cubi (BCF, Billion Cubic Feet), +65 miliardi rispetto alla precedente rilevazione. Il dato è maggiore dei +56 BCF del consenso.

Rispetto a un anno fa, gli stock sono inferiori di 580 BCF mentre il confronto con la media a cinque anni evidenzia un calo di 621 BCF.

Piatto prima della diffusione dell’aggiornamento, il future con consegna sul Gas Naturale quota segna un calo dello 0,7% a 3,53 dollari per milione di BTU (British Termal Unit).

Nonostante il rosso odierno, il saldo a cinque sedute segna un +9,39% e quello semestrale un +22%.

Iscriviti alla newsletter

Argomenti:

Stati Uniti

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.