Trimestrale Fincantieri, “produzione in ripresa”

Produzione in ripresa e misure anti COVID-19 efficaci permettono a Fincantieri di non cancellare alcun ordine in un trimestre difficile per la società. Ecco i conti della trimestrale Fincantieri

Trimestrale Fincantieri, “produzione in ripresa”

Nella serata di giovedì 12 novembre il CdA di Fincantieri ha approvato le Informazioni Finanziarie aggiuntive al 30 settembre e, quindi, pubblicato i dati della trimestrale aggiornando anche i dati relativi ai conti dei primi 9 mesi del 2020.

La società ha comunicato di essere riuscita a non cancellare alcun ordine, mantenendo anche la soglia dei contagi al di sotto del 3%.

Trimestrale Fincantieri, i risultati del Q3 2020

La trimestrale Fincantieri rivela, ha comunicato la società, “una produzione in ripresa e sostanzialmente in linea con quella ante COVID-19”.

Nello specifico, i risultati del terzo trimestre 2020 presentano:
Ricavi: 1.165 milioni di euro;
EBITDA: 81 milioni di euro.

Fincantieri, i conti dei primi 9 mesi del 2020

Quanto ai conti relativi al periodo 1 gennaio - 30 settembre 2020, Fincantieri presenta ricavi pari a 3.534 milioni di euro (in flessione del 16,2% rispetto ai 4.217 milioni dello stesso periodo dell’anno precedente).

Il calo è dovuto alla “perdita di valore della produzione per gli effetti COVID-19”, con il 19% in meno di ore di produzione e 945 milioni di euro di ricavi non sviluppati. L’EBITDA dello stesso periodo è pari a 200 milioni, e “sconta la riduzione dei volumi di produzione dei siti italiani del Gruppo”.

Le misure anti COVID-19 negli stabilimenti Fincantieri

La società ha definito “efficaci” le azioni di contrasto alla diffusione del virus all’interno della forza lavoro.

La “tempestiva individuazione dei casi” di COVID-19 è stata possibile grazie a misurazione della temperature con i termoscanner, ingressi scaglionati, distanziamento sociale, distribuzione quotidiana dei dpi e smart working per quasi la metà delle mansioni compatibili.

La società ha ricordato che Fincantieri Marinette Marine è la prime contractor nel programma FFG(X)4 per l’unità capoclasse delle nuove fregate lanciamissili per la US Navy, con ulteriori 9 unità in opzione, e che è stata selezionata anche progettare le “LUSV5, navi di superficie di grandi dimensioni capaci di operare senza equipaggio a bordo”.

Quanto al mercato delle crociere, Fincantieri ha comunicato che è stato revocato il divieto di navigazione negli Stati Uniti, mentre al momento non vige alcun fermo in Italia. Inoltre “i principali operatori mondiali stanno pianificando una graduale ripresa”.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories