Trimestrale UBI Banca: utile sale e batte tutte le attese

Cristiana Gagliarducci

08/05/2020

17/05/2021 - 13:28

condividi

La trimestrale di UBI Banca al vaglio del mercato: tutti i dati

Trimestrale UBI Banca: utile sale e batte tutte le attese

La trimestrale di UBI Banca sotto la lente degli osservatori che, già a pochi giorni dalla pubblicazione dei conti, hanno iniziato a formulare le proprie previsioni in merito.

Come era ovvio che fosse, anche per l’istituto di Victor Massiah gli analisti avevano stimato un calo dei principali risultati economico-finanziari.

Esattamente come da programma, la trimestrale di UBI Banca è stata pubblicata oggi, venerdì 8 maggio.

Trimestrale UBI Banca: tutti i dati

L’istituto di credito ha archiviato la prima trimestrale del 2020 con 913,6 milioni di euro di ricavi, di poco inferiori rispetto ai 920,62 milioni dello scorso anno.

Il margine di interesse è scivolato a quota 405,16 e ha così segnalato una contrazione di 9,1 punti percentuali.

Mentre il risultato della gestione operativa è migliorato da 317,67 a 320,04 milioni (vista la discesa degli oneri), l’utile al netto delle componenti non ricorrenti si è notevolmente affievolito da 126,1 a 93,56 milioni di euro.

Ancora secondo la trimestrale di UBI, l’utile netto contabile è salito da 83,44 a 93,57 milioni (contro previsioni a 56 milioni) e il patrimonio netto è risultato di 10,1 miliardi di euro.

Il CET1 ratio fully loaded si è attestato al 12,86%, mentre il Total Capital Ratio ha toccato quota 17,05% (fully loaded) e 17,08% (phased in).

I crediti netti verso la clientela sono saliti leggermente a 85,8 miliardi di euro, mentre lo stock di crediti deteriorati si è ridotto a 6,67 miliardi in termini lordi e a 4,03 miliardi in termini netti.

Il contenuto seguente è stato redatto prima della pubblicazione dei risultati e ha riguardato le attese del mercato

— -

Le previsioni

Otto banche d’affari hanno espresso il proprio giudizio sulla trimestrale di UBI banca in dirittura d’arrivo e le loro previsioni sono state utilizzate per elaborare un consensus generale sui conti.

Molto probabilmente, l’istituto di credito si lascerà alle spalle il 1° trimestre del 2020 con un utile netto di 56 milioni di euro, da confrontare con l’utile netto contabile di 82,2 milioni registrato nei primi tre mesi dello scorso anno e con un utile al netto delle componenti non ricorrenti di 124,9 milioni.

Il margine di interesse della trimestrale di UBI, invece, si aggirerà probabilmente intorno ai 401 milioni di euro (dai 445,6 milioni del 2019).

Le rettifiche su crediti toccheranno quota 156 milioni, mentre i proventi operativi scenderanno da 920,1 a 848 milioni di euro.

Per capire se le previsioni sulla trimestrale di UBI Banca troveranno conferma nei conti societari bisognerà attendere ancora qualche ora.

Argomenti

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.