Toyota GR Corolla: la cinque porte da 300 cavalli arriverà nel 2022

Marco Lasala

31 Dicembre 2021 - 12:41

condividi

Arriverà entro il 2022 la nuova Toyota GR Corolla: motore turbo benzina, trazione integrale, potenza massima di 300 cv.

Toyota GR Corolla sarà commercializzata entro la fine del 2022. In video promozionale, il marchio nipponico nel presentare la sportivissima GR86 stuzzica l’appetito degli appassionati mostrando per un attimo un frame curioso che lascia intravedere la carrozzeria, debitamente mimetizzata, della futura variante più potente della sua apprezzata cinque porte.

Toyota GR Corolla sarà a trazione integrale.

La base sarà quella della sportivissima GR Yaris, una tre porte espressamente progettata e prodotta per partecipare al mondiale rally WRC.

Toyota GR Corolla: motore turbo da 300 cavalli

Sarà spinta da una evoluzione del potente tre cilindri in linea turbo benzina, attualmente montato sulla GR Yaris. Se sulla compatta nipponica la sua potenza massima supera di poco i 260 cavalli sulla futura media probabilmente si avvicinerà alla soglia dei 300 cavalli.

Calcoli che si basano su di un semplice e logico ragionamento, la concorrenza europea, dall’Audi S3 alla Mercedes-AMG A 35, senza tralasciare la Volkswagen Golf R, Cupra Leon e Honda Civic Type R, ha potenza da vendere.

L’arma vincente per la compatta cinque porte giapponese sarà dunque:

  • motore turbo da 300 cavalli;
  • trazione integrale;
  • peso leggero;
  • carrozzeria con look specifico.

Quattro punti che giocheranno a favore della Corolla vitaminizzata ma che non sono altro che un remake di quanto già visto sulla GR Yaris, dotata di una carrozzeria tre porte specifica, del tetto in fibra di carbonio, di numerosi elementi in materiale composito, di trazione integrale e di un motore turbo benzina da 261 cavalli.

Toyota GR Corolla: debutto previsto entro il 2022

Non manca molto al suo lancio, nel corso del 2022 sicuramente Toyota lancerà nuovi modelli sportivi tra cui anche questa new entry da segmento C.

Altre possibili variazioni rispetto alla sorella borghese consisteranno nelle dimensioni esterne, se la lunghezza sarà presumibilmente la stessa, 4,37 metri, larghezza e altezza potranno subire sensibili variazioni per via delle carreggiate allargate per ospitare anche cerchi e pneumatici di generose dimensioni e dell’assetto, più basso e rigido in virtù della maggiore potenza disponibile.

Argomenti

# Toyota

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it