Suzuki S-Cross Hybrid 1.5 140V: prestazioni al top

Marco Lasala

28 Luglio 2022 - 11:56

condividi

Suzuki rende disponibile per la sua nuova S-Cross Hybrid la variante con alimentazione da 140V e cambio robotizzato AGS.

Suzuki S-Cross Hybrid 1.5 140V è la nuova proposta della casa di Hamamatsu. Un SUV compatto ibrido che punta sull’efficienza e piacere di guida, per prestazioni al top, al lancio sarà disponibile la Web Edition, acquistabile solo sul canale ufficiale Suzuki.

Una nuova motorizzazione ibrida che rappresenta un ulteriore passo per la completa elettrificazione della gamma con varianti sempre più efficienti e all’avanguardia, la nuova Suzuki S-Cross Hybrid 1.5 140V punta a un ruolo da protagonista nel proprio segmento di mercato.

Disponibile nelle concessionarie a partire dal mese di settembre, online, sul sito ufficiale del brand nipponico, è possibile acquistare in anteprima e a condizioni speciali la Web Edition con allestimento Starview, trazione 4WD AllGrip e cambio AT.

Un allestimento che sposa la filosofia “tutto di serie senza sorprese”, la già completa dotazione della Starview sulla Web Edition viene integrata da un’ulteriore serie di accessori, tra cui:

  • sedili riscaldabili con rivestimenti in materiale pregiato;
  • sensori parcheggio anteriori e posteriori;
  • tetto apribile elettrico;
  • cerchi in lega da 17 pollici BiColor;
  • schermo touch da 7 pollici con navigatore satellitare, sistema Bluetooth e connettività Apple CarPlay e Android Auto;
  • KeylessGO.

La Web Edition è in vendita a partire da un prezzo di listino di 33.090 euro (vernice metallizzata esclusa).

Suzuki S-Cross Hybrid 1.5 140V: il SUV ibrido e versatile

Una linea gradevole studiata in Italia dal Centro Stile Suzuki di Torino, la nuova S-Cross nonostante una lunghezza di 4,3 metri, assicura uno notevole spazio interno per cinque adulti. Grazie allo schienale posteriore frazionabile e ribaltabile, regolabile su due livelli d’inclinazione, è possibile configurazione il bagagliaio a seconda delle proprie esigenze, in condizioni standard la sua capacità è di 430 litri.

Il suo sistema di propulsione ibrido è frutto di un progetto realizzato totalmente in casa e che si avvale di tre elementi principali:

  • motori quattro cilindri aspirato a ciclo Athkinson 1.5 DualJet K15C;
  • unità ibrida da 24,6 kW con batteria da 140V;
  • cambio robotizzato AGS.

Componenti sviluppati dalla casa di Hamamatsu per avere un peso e ingombri ridotti e per sfruttare al massimo le potenzialità della trazione integrale 4WD AllGrip.

Il motore endotermico è un quattro cilindri in linea, aspirato, da 1.462 centimetri cubici, ha un rapporto di compressione di 13:1 e una potenza massima di 102 cavalli, grazie alla presenza del motogeneratore elettrico, la potenza complessiva è di 116 cavalli.

La batteria ha una capacità di 840 Wh, è inserita nel doppio fondo del vano bagagli ed è di ultima generazione al litio-titanato, soluzione che rispetto alla tradizionale batteria al litio, assicura una maggiore efficienza con un più ampio range di temperature e una maggiore efficienza, longevità e affidabilità.

Il motogeneratore è posto a valle del cambio, ha una potenza di 24,6 kW e una coppia di 152,7 Nm, in modalità completamente elettrica è possibile coprire fino a una distanza di 4,5 km per una velocità massima di 80 km/h. In decelerazione e frenata, questa unità elettrica è in grado di recuperare l’energia dissipata e d’immagazzinarla nel pacco batteria.

Selezionando la modalità “ECO”, è possibile ridurre i consumi e aumentare l’efficienza, con questa funzione attivata, viene privilegiata la trazione elettrica, il comando dell’acceleratore è più morbido e la trazione integrale e climatizzatore vengono regolati in modo da comportare il minor dispendio energetico e carico per il motore endotermico.

Suzuki S-Cross Hybrid 1.5 140V con cambio robotizzato AGS

Il nuovo cambio robotizzato AGS (acronimo di Automatic Gear Shift) è posto tra la frizione è il motore elettrico, soluzione che rende pressoché inavvertibili i passaggi di marcia, tra i suoi pregi figurano il peso ridotto e la relativa semplicità costruttiva, plus che lo rende preferibile ai classici doppia frizione.

Argomenti

# Suzuki

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it