Uno studente di economia ha guadagnato 110 milioni di dollari in 20 giorni: ecco come ha fatto

Alessandro Nuzzo

03/09/2022

03/09/2022 - 11:14

condividi

L’incredibile storia di Jake Freeman, studente 20enne di economia che grazie al suo intuito nel giro di poche settimane ha guadagnato una cifra incredibile. Ecco come.

Uno studente di economia ha guadagnato 110 milioni di dollari in 20 giorni: ecco come ha fatto

Questa storia è la dimostrazione di come con intuito, competenze e un pizzico di fortuna è possibile davvero ottenere dei successi incredibili. Un po’ come successo al giovane studente di economia 20enne dell’università della California del Sud Jake Freeman. Jake è un appassionato di borsa e investimenti e grazie a uno straordinario intuito, in soli 20 giorni ha guadagnato 110 milioni di dollari.

Come ci è riuscito lo ha raccontato lui stesso al Financial Times. La notizia nel giro di poco tempo ha fatto il giro della rete. Vediamo come ha fatto.

Jake Freeman ha guadagnato 110 milioni di euro in 20 giorni a soli 20 anni: ecco come ha fatto

Il giovane Jake studia economia e matematica all’università. Nel giro di 20 giorni ha ottenuto un guadagno milionario semplicemente investendo in titoli che stavano calando a picco e che è riuscito poi a rivendere a più del doppio della somma investita per l’acquisto.

Il giovane ha avuto un grandissimo intuito nel credere in un’azienda, la Bed Bath & Beyond che a fine luglio aveva annunciato perdite per 358 milioni di dollari. Jake prima di investire ha messo su una società insieme allo zio Scott Freeman, ex dirigente nel settore farmaceutico.

Insieme hanno fondato la società di investimenti Fmc. E già in questa fase si possono notare le straordinarie capacità del giovane che è riuscito a farsi affidare da parenti e amici una cifra pari a 27,5 milioni di dollari.

Soldi che ha immediatamente investito nella Bed Bath & Beyond a fine luglio, una catena di negozi che vende prodotti per la casa. Jake ha acquistato il 6% di azioni. Operazione definita ad alto rischio data la situazione finanziaria della società che aveva cambiato anche i vertici aziendali da poco e che era in perdita.

Ma l’intuito di Jake è risultato azzeccato. Il giovane credeva talmente tanto nelle potenzialità dell’azienda che si è messo addirittura in contatto con i vertici societari consigliandogli di cambiare strategia passando una cosiddetta «gamma squeeze». Si tratta di operazioni di acquisto di opzioni call che hanno lo scopo di far alzare rapidamente il costo delle azioni.

Poi sfruttando i social media ha iniziato a pubblicizzare la Bed Bath & Beyond con lo scopo di aumentarne la popolarità.

Ora non è chiaro se i vertici aziendali hanno ascoltato i consigli del giovane Jake, così come non è chiaro se le attività promozionali sui social hanno alzato la popolarità attorno all’attività. Fatto sta che nel giro di poche settimane dalla sua discesa in campo, il prezzo delle azioni della Bed Bath & Beyond è iniziato a salire rapidamente.

Quando è arrivato a oltre il 500%, ecco che Jake è passato all’incasso vendendo la sua quota del 6% il 16 di agosto e incassando 130 milioni di dollari. Alla fine ha guadagnato circa 110 milioni di dollari in un modo così repentino che nemmeno lui si aspettava. «Non pensavo sarebbe salito così velocemente» - ha detto lui stesso nel corso dell’intervista rilasciata al Financial Times. Anche i parenti e gli amici saranno contenti di aver creduto nel fiuto di questo giovane ragazzo.

Argomenti

# azioni

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.